€ 10.45€ 11.00
    Risparmi: € 0.55 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Babbo Natale è strunz

Babbo Natale è strunz

 

  • Editore: 80144 Edizioni
  • Data di Pubblicazione: maggio 2010
  • EAN: 9788890378393
  • ISBN: 8890378395
  • Pagine: 220
  • Formato: brossura
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Trama del libro

Quale frase sentite più spesso nel periodo natalizio: buon Natale? Sbagliato! La frase più ripetuta è: "Odio le feste, spero che passino in fretta". Questo è un volume che racconta l'altro Natale, quello di chi rifiuta l'idea di scegliere regali in negozi affollatissimi. Quello di chi deve mandare giù roba insipida per assecondare le manie culinarie di una zia alla quale non si può dire di no. Di chi è cresciuto senza un genitore e col resto della famiglia a soffocarlo d'amore per non farne sentire l'assenza. Quello di chi Babbo Natale lo prenderebbe a calci e chissà cos'altro... Sedici autori, sguinzagliati da noi tra deliri pre e post natalizi per mettere nero su bianco, una volta per sempre, il lato oscuro di Babbo Natale e di tutto quello che rappresenta in quell'orgia internazionale che è il mese di dicembre. Un'orgia innanzitutto commerciale nella quale ci daremo da fare anche noi proprio con questo volume di storie dolci e spietate, malinconiche e divertenti. Un libro per chi, quell'inesorabile Natale, lo ama e lo festeggia, perché chi lo detesta sa già tutto. Buon Natale!

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Lo consiglio, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che contiene un insieme di racconti anti-natalizi adatti a tutti: a chi ama il Natale, ma anche per chi non lo sopporta. Sono tante le situazioni che possono rendere il Natale e il mese di dicembre il periodo dell'anno meno desiderato... Ad esempio le file interminabili alle casse di negozi, la delusione di ricevere un regalo che non ci piace o l'amore soffocante dei familiari. Un libro che consiglio a tutti: a chi non ama il Natale per sentirsi compreso e meno solo e a chi lo ama per immedesimarsi in chi invece non lo sopporta!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti