€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Autobiografia di mia madre
€ 11.40 € 12.00
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Autobiografia di mia madre

Autobiografia di mia madre

di Jamaica Kincaid


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Fabula
  • Edizione: 2
  • Traduttore: Mezzacapa D.
  • Data di Pubblicazione: aprile 1997
  • EAN: 9788845912849
  • ISBN: 8845912841
  • Pagine: 174
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Jamaica Kincaid appartiene alla schiera degli autori che, nati alla "periferia dell'impero" (nel suo caso ad Antigua nei Caraibi), hanno immesso nuova linfa nella letteratura di lingua inglese. Questa è una storia di solitudine e risentimento, di insofferenza per la "stanza nera del mondo", che assume il profilo di paesaggi lussureggianti. Le vicende di Xuela, figlia di una madre caraibica e di un padre per metà scozzese e per metà africano, abbandonata insieme a un mucchio di panni sporchi mentre la madre moriva di parto, aprono un variegato itinerario nell'infelicità dove le durezze del mondo si scontrano con un carattere torvo e visionario. E a ogni passo di questo itinerario la vita di Xuela si intreccia con quella della madre non conosciuta.

I libri più venduti di Jamaica Kincaid

Tutti i libri di Jamaica Kincaid

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

4Autobiografia di mia madre, 05-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo di angoscia e di dolore, il dolore della perdita. La storia dell'orfana Xuela incarna il destino dell'intero popolo di Antigua, alle prese con la difficile riconquista della propria identità dopo secoli di dominazione. Uno dei più straordinari esempi di letteratura postcoloniale che mi sia mai capitato di vedere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Autobiografia di mia madre, 05-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Con voce ammaliante, con stile denso e sensuale, la Kincaid ci racconta una meravigliosa storia di perdita, di sofferenza e di affermazione di sè: la storia dell'orfana Xuela incarna il destino dell'intero popolo di Antigua, alle prese con la difficile riconquista della propria identità dopo secoli di dominazione. Uno dei più straordinari esempi di letteratura postcoloniale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti