€ 45.60€ 48.00
    Risparmi: € 2.40 (5%)
Disponibilità immediata

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Attestazioni e controllo giudiziario nelle procedure concorsuali

di Angelo Paletta, Francesco S. Filocamo, Luigi D'Orazio

  • Editore: Ipsoa
  • Collana: Insolvency
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2015
  • EAN: 9788821742743
  • ISBN: 8821742741
  • Pagine: XVI-518
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Il libro, frutto di uno sforzo di ricerca congiunto tra giuristi e aziendalisti, coniuga in una prospettiva interdisciplinare le analisi sulle attestazioni dei professionisti e sul controllo giudiziario nelle procedure concorsuali. Particolare attenzione è dedicata al ruolo del professionista nelle diverse fasi della gestione della crisi d’impresa, dalla consulenza strategica per la tempestiva emersione dello stato di crisi, alla formazione del piano attestato di risanamento, agli accordi di ristrutturazione dei debiti, ai piani di concordato preventivo. L’istituto delle attestazioni costituisce il cardine giuridico per mezzo del quale sono approfonditi i temi relativi a concordato con riserva e ordinario, ai controlli del tribunale come presupposto di conformità delle valutazioni del professionista, al sovraindebitamento dell'imprenditore non fallibile e dell'imprenditore agricolo.
Il volume tratta:
- Il ruolo di consulenza del professionista all’imprenditore in crisi
- Il piano attestato di risanamento
- Gli accordi di ristrutturazione
- Il concordato con riserva ed ordinario nelle attestazioni: i controlli del tribunale come presupposto di conformità delle valutazioni del professionista
- Il concordato in continuità aziendale
- Il sovraindebitamento dell'imprenditore non fallibile e dell'imprenditore agricolo
- Il profilo economico aziendale del professionista: requisiti, competenze, etica dei comportamenti
Le complesse problematiche sottese dall’istituto delle attestazioni trovano un robusto ancoraggio nell’analisi del profilo economico aziendale del professionista in termini di requisiti, competenze, etica dei comportamenti..