€ 24.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Atmosfera creativa. Un modello di sviluppo sostenibile per il Piemonte fondato su cultura e creatività

Atmosfera creativa. Un modello di sviluppo sostenibile per il Piemonte fondato su cultura e creatività

di E. Bertacchini, W. Santagata (a cura di)


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Progetto Alfieri
  • A cura di: E. Bertacchini, W. Santagata
  • Data di Pubblicazione: aprile 2012
  • EAN: 9788815237132
  • ISBN: 8815237135
  • Pagine: 333
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

È possibile che il benessere economico e sociale di un territorio si fondi su creatività e cultura? Alla domanda risponde questa innovativa ricerca, che spazia dall'inquadramento teorico allo studio del concreto, analizzando l'evoluzione delle industrie culturali e creative in Piemonte, e individuando le loro fragilità e i punti di forza nel sostenere lo sviluppo locale della regione. È sempre più chiaro, oggi, il valore economico generato dalle industrie rivolte alla produzione di beni e servizi culturali e del loro potenziale in termini di crescita rispetto ad altri settori dell'economia: tuttavia per costituire reali attivatori di sviluppo locale nei territori, i settori della produzione culturale devono saper esprimere un'atmosfera creativa. Considerando l'"atmosfera creativa" come un fattore cruciale, il libro si concentra sull'analisi sul campo dei sistemi locali culturali piemontesi, intesi come reti di relazioni economiche e sociali tra i diversi attori privati ed istituzionali, in modo da comprendere il ruolo dei diversi attori nel sistema e l'intensità delle relazioni che un clima innovativo e creativo può produrre. I sistemi delle industrie culturali e creative analizzati sono quelli della moda, del design, del gusto, delle industrie dei contenuti e del patrimonio storico e artistico: settori i più qualificanti di un modello italiano riconosciuto nel mondo.