€ 21.12€ 22.00
    Risparmi: € 0.88 (4%)
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Atlante delle emozioni umane. 156 emozioni che hai provato, che non sai di aver provato, che non proverai mai

Atlante delle emozioni umane. 156 emozioni che hai provato, che non sai di aver provato, che non proverai mai

di Tiffany Watt Smith


Disponibilità immediata
  • Editore: UTET
  • Traduttore: Bellocchio V.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2017
  • EAN: 9788851144586
  • ISBN: 8851144583
  • Pagine: 373
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Siamo tutti in grado di riconoscere la differenza tra rabbia e paura, tra desiderio e invidia. Sappiamo anche che è meglio non confondere l'affetto con l'amore, il rimpianto con il rimorso, l'euforia con la felicità. Quello di cui non ci rendiamo conto, però, è che lo spettro delle emozioni umane è ancora più sfumato di così: esistono sensazioni che tutti noi abbiamo provato, stati d'animo molto precisi e inconfondibili, e a cui però spesso non abbiamo saputo dare un nome. Eppure in qualche angolo del mondo, in qualche lingua a noi ignota esiste una parola che li definisce: per esempio, solo gli inuit chiamano iktsuarpok il miscuglio di ansia, nervosismo, eccitazione e felicità che prova chi aspetta l'arrivo di ospiti a casa, o la risposta a una mail importante; per i finlandesi, kaukokaipuu è l'inspiegabile nostalgia per un posto dove non siamo mai stati; gli spagnoli chiamano vergüenza ajena l'imbarazzo empatico di chi assiste alle figuracce altrui. Tiffany Watt Smith attraversa storia, antropologia, scienza, arte, letteratura e musica in cerca delle espressioni con cui le culture di tutto il mondo hanno imparato a definire le proprie emozioni, e nel frattempo ci rivela come siano complesse e sorprendenti anche quelle che credevamo di conoscere bene. Di parola in parola veniamo risucchiati nel caleidoscopio di questo libro divertente, colto e curioso, metà enciclopedia e metà atlante, che mentre mappa le differenze affettive tra i popoli ci ricorda che proprio nell'universalità di ciò che proviamo ci scopriamo uguali.
Siamo tutti in grado di riconoscere la differenza tra rabbia e paura, tra desiderio e invidia. Sappiamo anche che è meglio non confondere l’affetto con l’amore, il rimpianto con il rimorso, l’euforia con la felicità. Quello di cui non ci rendiamo conto, però, è che lo spettro delle emozioni umane è ancora più sfumato di così: esistono sensazioni che tutti noi abbiamo provato, stati d’animo molto precisi e inconfondibili, a cui però spesso non abbiamo saputo dare un nome. Eppure in qualche angolo del mondo, in qualche lingua a noi ignota esiste una parola precisa che li definisce: per esempio solo gli eschimesi chiamano iktsuarpok il miscuglio di ansia, nervosismo, eccitazione e felicità che prova chi aspetta l’arrivo di ospiti a casa; per i finlandesi, kaukokaipuu è l’inspiegabile nostalgia per un posto dove non siamo mai stati; gli spagnoli chiamano vergüenza ajena l’imbarazzo empatico di chi assiste alle figuracce altrui. Tiffany Watt Smith attraversa storia, antropologia, scienza, arte, letteratura e musica in cerca delle espressioni con cui le culture di tutto il mondo hanno imparato a definire le proprie emozioni. Di parola in parola veniamo risucchiati nel caleidoscopio di questo libro divertente, colto e curioso, metà enciclopedia e metà atlante, che mentre mappa le differenze affettive tra i popoli ci ricorda che nell’universalità di ciò che proviamo ci scopriamo uguali.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Atlante delle emozioni umane. 156 emozioni che hai provato, che non sai di aver provato, che non proverai mai acquistano anche Amore e tradimento. Aspetti psicologici e socioculturali della fenomenologia della coppia nella società postmoderna di Azalen Tomaselli € 8.55
Atlante delle emozioni umane. 156 emozioni che hai provato, che non sai di aver provato, che non proverai mai
aggiungi
Amore e tradimento. Aspetti psicologici e socioculturali della fenomenologia della coppia nella società postmoderna
aggiungi
€ 29.67

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Segue la scia..., 06-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Sulla scia dei libri su parole, espressioni, traduzioni ecc, questo è il volume che mi mancava. Un atlante, o un dizionario, un'enciclopedia o comunque lo si voglia chiamare, sulle emozioni conosciute e su quelle più particolari e difficili da comprendere. Una meraviglia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Tu chiamale se vuoi emozioni, 02-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Le emozioni sono la nostra benzina, sono ciò che dà sale alla vita. Ogni giorno siamo attraversati da molte emozioni, ma non sappiamo come chiamarle o identificarle, l'anafabetismo emotivo dovuto alla soppressione delle stesse per via dell'educazione che abbiamo subito da piccoli è molto forte. Ecco che un testo di questo tipo con la sua descrizione di 150 tipi di emozioni ci permetterà di riuscire a dare un nome a stati d'animo che non riuscivamo a descrivere e che erano dentro di noi e chissà, magari di scoprirne anche di nuove. Un viaggio molto affascinante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO