€ 12.91
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Atena nera

Atena nera

di Martin Bernal


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Pratiche
  • Collana: Est
  • Traduttore: Fontana L.
  • Data di Pubblicazione: giugno 1997
  • EAN: 9788873804765
  • ISBN: 8873804764
  • Pagine: 704

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

In 'Atena nera', l'autore, servendosi di una strumentazione che include l'indagine storiografica, la fitologia classica e la sociologia della conoscenza, intende smascherare la tesi romantica sull'origine della civiltà greca. Secondo queste teorie, in voga in Europa nel Sette e Ottocento, la civiltà dei greci era totalmente diversa da quella dei popoli a loro limitrofi e veniva considerata superiore e unica madre della civiltà europea. Bernal contrappone a questo modello quella che lui stesso definisce come un'interpretazione 'antica', la stessa impiegata dai greci stessi, ben consapevoli che la loro civiltà nasceva da un fitto incrocio di scambi e di influenze con le più antiche civiltà semitiche africane, loro vicine.