€ 18.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' assenza

L' assenza

di Jonathan Carroll


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Fazi
  • Collana: Lain
  • Traduttore: Vannuccini C.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2008
  • EAN: 9788881129775
  • ISBN: 8881129779
  • Pagine: 297
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Max Fischer ha trent'anni. Vive a Los Angeles, è un cartoonist di successo. La sua ultima storia d'amore è stata un disastro, ma quando incontra Lily Aaron e il figlio Lincoln se ne innamora subito. Insieme formano una coppia perfetta: inutile perdere tempo, i due decidono di sposarsi e Max adotta il bambino. Ogni cosa sembra andare per il meglio, ma qualcosa non torna. Ci sono strane discrepanze, strani inciampi e vuoti nella storia che Lily gli racconta; il suo ex marito sembra poi essersi dissolto nel nulla, quasi fosse un fantasma, una pura invenzione. Ma se non c'è nessun uomo nel passato di Lily, chi è il padre del bambino? E perché, con il passare degli anni, Lincoln arriverà a odiare a tal punto Max e la madre da tentare di ucciderli?

I libri più venduti di Jonathan Carroll

Tutti i libri di Jonathan Carroll

Voto medio del prodotto:  2 (2 di 5 su 2 recensioni)

2Poco più che sufficiente, 16-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In realtà era partito bene, anche da quattro stelline, avrebbe potuto essere una buona rivisitazione in chiave moderna della tragedia greca. Ma poi si perde nell'ultima parte, fino ad arrivare a un finale irritante, visionario in modo del tutto ingiustificato.
E' , in apparenza, un banalissimo giallo: tutto ruota attorno alla sfuggente figura di Pauline e al suo altrettanto sfuggente assassino. Poco a poco la verità viene fuori, ma non c'è, davvero, nessuna sorpresa, nessun effetto, nemmeno un finale mozzafiato, che non manca mai nei libri di Carroll. Delusione
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2L' assenza, 06-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho molto amato questo scrittore nei suoi ultimi romanzi, questo invece, uno dei primi, mi ha lasciata amareggiata, mi ha delusa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO