€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' assassino che è in me

L' assassino che è in me

di Jim Thompson


  • Editore: HarperCollins Italia
  • Traduttore: Martini A.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2020
  • EAN: 9788869055393
  • ISBN: 8869055396
  • Pagine: 302
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

Per sondare gli abissi della psiche di un assassino serve un valente strizzacervelli? Macché, basta cercarne le radici in una sonnolenta cittadina del Texas, dove il vicesceriffo locale, l’insondabile Lou Ford, sente che sta riprendendo vigore nel suo intimo la malattia, una follia incontrollabile che sfocia in reazioni inconsulte. Incaricato di cacciare dai confini urbani una sciantosa che adesca clienti, tra cui il figlio del ricco petroliere del luogo, finisce per seminare una lunga scia di violenza dietro di sé, tappando una falla da una parte e aprendone una nuova da un’altra. Malefatte che è lo stesso protagonista a raccontare al lettore, in una sorta di confessione fiume, in tempo reale, come se non fosse Jim Thompson bensì Lou Ford stesso a prenderlo per mano e a trascinarlo nell’insensato vortice della sua violenza cieca.
Scritto nel 1952, in una fase di sfrenato boom petrolifero, L’assassino che è in me è una delle opere più straordinarie di Jim Thompson e viene universalmente collocato tra i classici dell’hard boiled come pure del romanzo di provincia americano. Non a caso Hollywood, che ha sempre saccheggiato la produzione letteraria di Thompson, nel 2010 ne ha tratto l’omonima, fortunata pellicola, con un incredibile Casey Affleck nel ruolo dell’antieroe Lou Ford, per la regia di Michael Winterbottom.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 4 recensioni)

3L'assassino che è in me, 04-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo romanzo di intrattenimento, l'autore non si risparmia e ci regala un'opera godibile. Niente da dire sull'autore, ha costruito una storia di lucida follia con pochi tratti. Per quanto encomiabile, credo sia il genere noir a non catturarmi. Comunque vale la pena buttarci un occhio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Ottimo noir, 18-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo inquietante e "subdolo" che mi ha tenuto incollato dalla prima all'ultima pagina.
Il punto di forza è sicuramente il protagonista Lou Ford, con la sua maschera da persona perbene che nasconde ai suoi concittadini la violenza che cova sotto la sua superficie.
Introspettivo, crudo, realistico, disilluso, scritto in maniera asciutta che rende alla perfezione e sottolinea il contrasto tra facciata e realtà.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4scrittura impeccabile, psicologie avvincenti, 15-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
consigliatomi da un amico, riscopro anch'io questo scrittore ai suoi tempi sottovalutato: ulteriore prova che la letteratura cosiddetta "di genere" non per questo è meno geniale o brillante di quella "intellettuale". Case editrici come Fanucci lo hanno capito da tempo e hanno intrapreso una meritoria azione di traduzione e pubblicazione di questi gioielli gialli e noir altrimenti dimenticati. Colpisce di questo libro soprattutto la convincente costruzione psicologica del protagonista, la sua lucida follia, e lo stile sobrio e modernissimo. Per stomaci forti in alcuni passaggi, ma caldamente consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Una grande scoperta, 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo aver conosciuto e letto Chandler, Hammett, Ellroy (per citare i più noti)mi sono imbattuto quasi per caso in Thompson, che ha una scrittura potente e avvincente, assolutamente da non perdere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti