€ 11.76€ 12.00
    Risparmi: € 0.24 (2%)
Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Ascesa e declino del neoliberismo. Da Reagan e Thatcher ai giorni nostri

Ascesa e declino del neoliberismo. Da Reagan e Thatcher ai giorni nostri

di Antonio Pedalino


Normalmente disponibile in 7/8 giorni lavorativi
  • Editore: Aracne
  • Collana: Saggistica
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: 2019
  • EAN: 9788825518597
  • ISBN: 8825518595
  • Pagine: 128
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La crisi degli anni Settanta riaccende il dibattito su libero mercato e interventismo: l'eterna contrapposizione Keynes-Hayeck. Il predominio degli economisti "meno Stato più (libero) mercato" spiana la strada al nuovo corso liberista che vede in Reagan e la Thatcher i suoi più strenui sostenitori. La crisi del 2007/8 sancisce il fallimento di tale esperienza che ci consegna un mondo più ingiusto (i poveri sempre più poveri e i ricchi sempre più ricchi) dominato dalla "libera" finanza globalizzata. Il tentativo di Obama di dare una "sterzata" con un ritorno alla valenza sociale della politica economica, piuttosto che a quella meramente economicistica, con una serie di riforme è stata vanificata dal suo successore. La politica di Trump, sebbene difficile da inquadrare in uno schema di pensiero economico coerente (una nuova forma di colbertismo?), suscita più inquietanti incognite che speranze.