€ 15.00
Prodotto non disponibile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
I d'Aquino in Calabria

I d'Aquino in Calabria

di Armido Cario


Prodotto non disponibile
  • Editore: Ma.Per.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2016
  • EAN: 9788890428074
  • ISBN: 8890428074
  • Pagine: 332
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La famiglia d'Aquino è tra le più illustri casate d'Italia. Annoverata tra le Sette Grandi Case del Regno di Napoli, tra l'Alto Medioevo e l'Età Moderna ha esercitato dominio e signoria su amplissimi territori, disseminati nelle varie province meridionali. Le sue origini si legano ai Longobardi, popolo di ceppo germanico che, dopo l'invasione della Penisola, mutò le condizioni, il modus vivendi e le forme di esercizio del potere in molte regioni. Radicatasi in Terra di Lavoro, nel principato di Capua, la casata estese progressivamente la sua influenza, fino ad ottenere nel IX secolo, il Gastaldato di Aquino, da cui prese il nome. Intorno al 1250, per merito di una politica espansiva, sancita da alleanze matrimoniali, i d'Aquino acquisiscono posizioni ed interessi in Calabria. Da allora, allignarono nel lembo estremo dello stivale, ramificandosi e dando vita alle genealogie di Belcastro, di Tropea, di Cosenza e di Castiglione, la linea più prestigiosa e politicamente influente, che rappresenta il fil rouge della ricerca. Nessun autore, finora, aveva scritto in modo completo, sistematico e strutturato sulle vicende dei d'Aquino in Calabria: vicende secolari, complesse ed articolate.