€ 33.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Approccio GIPCI alla riabilitazione del bambino con paralisi cerebrale. Storia naturale ed esperienze di intervento basate sulle neuroscienze

Approccio GIPCI alla riabilitazione del bambino con paralisi cerebrale. Storia naturale ed esperienze di intervento basate sulle neuroscienze

di Gruppo italiano paralisi cerebrale infantile (a cura di)


  • Editore: Franco Angeli
  • Collana: Neurologia infantile
  • A cura di: Gruppo italiano paralisi cerebrale infantile
  • Data di Pubblicazione: maggio 2019
  • EAN: 9788891779120
  • ISBN: 8891779121
  • Pagine: 256
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il GIPCI - Gruppo Italiano Paralisi Cerebrali Infantili presenta in questo volume gli aspetti dell'approccio riabilitativo condiviso, basato sui modelli teorici provenienti dalle neuroscienze e sull'esperienza clinica maturata su oltre 20 anni di attività in rete. Il primo tema affrontato riguarda la storia naturale delle paralisi cerebrali e le problematiche della transizione all'età adulta: la conoscenza dell'evoluzione dei diversi quadri clinici nel corso dello sviluppo, in particolare della qualità di vita e della partecipazione, rappresenta un elemento fondamentale per la definizione delle priorità, degli obiettivi e degli strumenti terapeutici nei primi anni di vita. Viene poi illustrata la specificità dell'approccio riabilitativo e la sua evoluzione dal 1995 a oggi: dalla prima stesura del "Protocollo di videoregistrazione" (1998), seguito dai testi "La valutazione delle funzioni adattive" e "Manifesto della riabilitazione pediatrica" (2000), ai corsi biennali dedicati ai diversi quadri clinici, alle problematiche sull'integrazione degli interventi, l'apprendimento scolastico su vari aspetti dell'età adolescenziale. I contributi si riferiscono alle prassi terapeutiche derivate dai modelli sistemici cognitivisti di motor learning e dalle teorie dei sistemi evolutivi, in cui il bambino è protagonista attivo nella soluzione dei problemi posti dall'ambiente. Di particolare importanza il tema della riabilitazione nel contesto della famiglia e dei servizi: da molti anni il GIPCI ha sostenuto e diffuso i principi della family-centered care sia nei corsi di aggiornamento, sia nelle attività di ricerca. Le relazioni teoriche sono infine completate dai contributi dei terapisti che illustrano storie di bambini seguiti per molti anni.