€ 8.45€ 13.00
    Risparmi: € 4.55 (35%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 8 ore e 27 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo domani Scopri come
Quantità:
Offerta realizzata in ottemperanza alla "Legge Levi" (27 luglio 2011, n. 128) che disciplina l'applicazione degli sconti sui libri in Italia, in particolare Art. 2, Comma 5, Lettera f.

Disponibile in altre edizioni:

Apologia dei cavalieri templari
€ 14.40 € 15.00
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi (difficile reperibilità)
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Apologia dei cavalieri templari

Apologia dei cavalieri templari

di Michele Raffi


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La soppressione dell'Ordine dei Templari, avvenuta agli inizi del XIV secolo con bolla papale, non è stato solo uno dei più oscuri momenti del Medioevo, ma anche una vicenda giudiziaria che per caratteristiche ed effetti si può paragonare ad altri grandi processi politici. Mai nessun Ordine cavalleresco nella storia fu così potente quanto lo fu il Tempio agli albori del Trecento, mai un'utopia fu tanto vicina alla sua realizzazione, eppure mai un'illusione si consumò tanto in fretta. I Templari hanno insegnato, con il sangue, con le vergognose confessioni loro estorte dai giri di corda imposti dal potere e dai processi farsa cui furono sottoposti, che l'Oriente non è un luogo, ma una condizione dello spirito, un cammino che non conosce la fine. Michele Raffi rilegge la vicenda dalla prospettiva inedita del giurista: le accuse, le violazioni procedurali, i processi e le sentenze. Il risultato è un saggio documentato, che rilegge l'intera vicenda dimostrando come la condanna dei Templari sia stata un'ingiustizia, grave e palese, verso un Ordine benemerito nella Storia della Chiesa. Un riesame degli atti promosso da un laico che ha a cuore la verità storica.


Ultimi prodotti visti