€ 17.48€ 18.60
    Risparmi: € 1.12 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Apocalisse 2012. Un'indagine scientifica sulla fine della civiltà
€ 9.60 € 9.02
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Apocalisse 2012. Un'indagine scientifica sulla fine della civiltà

Apocalisse 2012. Un'indagine scientifica sulla fine della civiltà

di Lawrence E. Joseph


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Corbaccio
  • Collana: Profezie
  • Edizione: 6
  • Traduttore: Cannillo T.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788879728096
  • ISBN: 8879728091
  • Pagine: 302
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Antiche profezie Maya, basate su una millenaria tradizione di osservazioni astronomiche, indicano la data del 21 dicembre 2012 come l'inizio di una nuova era, il che indica la fine di un'era precedente. Dagli anni Quaranta, ma in misura maggiore dal 2003, l'attività solare è in pieno fermento, come non lo era dall'ultima glaciazione. Secondo gli astrofisici raggiungerà il picco nel 2012. Il campo magnetico terrestre, nostra prima difesa contro le radiazioni solari, è crepato, con falle delle dimensioni dell'attuale buco nell'ozono. I poli terrestri Nord e Sud si stanno invertendo. Alcuni geofisici russi pensano che l'intero sistema solare sia entrato in una nube energetica che sta contemporaneamente alimentando e destabilizzando il sole. La Terra potrebbe entrare nella nube tra il 2010 e il 2020. Gli stessi scienziati che hanno fissato l'estinzione del 70% delle specie viventi 65 milioni di anni fa, calcolano che una seconda analoga catastrofe sia già "in ritardo" di un milione di anni. Il supervulcano di Yellowstone, che erutta ogni 6-700 mila anni è pronto a svegliarsi. L'ultima eruzione simile, in Indonesia 74 mila anni fa, ha annientato il 90% della popolazione mondiale.