€ 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Apnea
Apnea(2013 - brossura)
€ 11.87 € 12.50
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Apnea

Apnea

di Lorenzo Amurri


  • Editore: Fandango Libri
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2013
  • EAN: 9788860442970
  • ISBN: 8860442974
  • Pagine: 251
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Trama del libro

La faccia immersa nella neve, come ovatta soffice che gli toglie il fiato. È la vertigine dell'apnea. Pochi attimi prima Lorenzo stava sciando insieme a Johanna, la sua fidanzata. Un momento spensierato come tanti, ormai irrimediabilmente ricacciato indietro, in un passato lontano. Poi la corsa in ospedale in elicottero, il coma farmacologico e un'operazione di nove ore alla colonna vertebrale. Dai capezzoli in giù la perdita completa di sensibilità e movimenti. D'ora in avanti Lorenzo e il suo corpo vivranno da separati in casa. Ma l'unica cosa che conta, adesso, sono le mani. Poter riprendere a muoverle, poter ricominciare a suonare la chitarra, perché la musica è tutta la sua vita. Dalla terapia intensiva ai lunghi mesi di riabilitazione in una clinica di Zurigo, fino al momento di lasciare il nuovo grembo materno che lo ha tenuto recluso ma lo ha accudito e protetto durante la convalescenza. E il difficile reinserimento in un mondo dove all'improvviso tutto è irraggiungibile e tutti sono diventati più alti, giganti minacciosi dalle ombre imponenti. Con coraggio e determinazione Lorenzo Amurri racconta il suo ritorno alla vita. La voglia di vedere, di toccare, di sentire. Di riprendere a far tardi la notte insieme agli amici, di abbandonarsi all'amore della sua donna e riconquistare la libertà che gli è stata rubata. Ogni tappa è una lenta risalita verso la superficie, un'apnea profonda che precede un perfetto e interminabile respiro.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Bellissimo!, 26-01-2014, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
È uno di quei libri che consiglio di leggere, a tutti!
Narra la storia di un ragazzo che, in seguito ad un incidente, rimane tetraplegico e non può più muovere braccia né gambe.
Era un ragazzo pieno di vita e di passioni, e il libro descrive il suo calvario fisico e psicologico: ci si rende pertanto conto di quanto si sia fortunati a non avere menomazioni.
Quello che più mi ha colpito e mi è rimasto dentro è la consapevolezza di non poter continuare a rimpiangere un passato che non potrà più essere, ma di dover riuscire a trovare anche nel presente un motivo e un modo per continuare a vivere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati