€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Consegna prevista dopo Natale In ritardo con i regali? Scopri i nostri Buoni Regalo da stampare o da inviare per e-mail.
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Nell'antro della strega. La magia in Italia tra racconti popolari e ricerca etnografica

Nell'antro della strega. La magia in Italia tra racconti popolari e ricerca etnografica

di Alessandro Norsa


  • Editore: StreetLib
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2017
  • EAN: 9788827519226
  • ISBN: 882751922X
  • Formato: brossura

PromozionePromozione Black Friday
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

"Nell'antro della strega. La magia in Italia tra racconti popolari e ricerca etnografica" di Alessandro Norsa è un saggio di antropologia, etnografia e sociologia. Si parla di magia, di quella radicata nel territorio, dei racconti tramandati di generazione in generazione. È un concetto popolare di magia, si potrebbe dire mistico/scaramantico, derivante da un patrimonio culturale arcaico proprio delle terre contadine e delle persone che hanno mantenuto intatto il loro rapporto con le energie della Terra. Sono anziani che conservano dentro di loro un mondo di tradizioni che va preservato prima che precipiti nell'oblio: un sistema di credenze nato per cercare di controllare l'incontrollabile. L'autore analizza nel profondo l'animo umano,d ove infuriano ogni giorno lotte cruenti tra il bene e il male. E proprio dal bene e dal male si origina la magia, rispettivamente quella bianca e quella nera. Un complesso di credenze che l'autore presenta attraverso un ciclo di studi e di indagini sul campo iniziati molti anni fa, e che viene supportato dalla testimonianza diretta e in loco di centocinquantotto anziani. E sicuramente la verità, spontaneità e semplicità delle testimonianze è la parte più intensa del saggio, la cui lettura è resa ancora più immediata dalla scrittura scorrevole e appassionata di un autore che vuole divulgare un sistema di pensiero tanto ancestrale quanto affascinante.