€ 23.04€ 24.00
    Risparmi: € 0.96 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Antichi romani e romanità nelle terre del Delta del Po. Nuovi studi e prospettive di ricerca

Antichi romani e romanità nelle terre del Delta del Po. Nuovi studi e prospettive di ricerca

di M. Cesarano, M. C. Vallicelli, L. Zamboni (a cura di)


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Ante Quem
  • Collana: Ricerche. Series maior
  • A cura di: M. Cesarano, M. C. Vallicelli, L. Zamboni
  • Data di Pubblicazione: maggio 2018
  • EAN: 9788878491311
  • ISBN: 8878491314
  • Pagine: 224
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il territorio del basso corso del Po era in epoca romana un ambiente difficile, dominato dalle acque e in costante mutamento. Il popolamento dell'area rappresentò una sfida per i Romani, e di questa sfida il volume ricostruisce le tracce attraverso le più recenti ricerche archeologiche e topografiche. Correlando le conoscenze - frutto di numerose campagne di scavo, attività di ricognizione e analisi di materiali condotte da Università, Soprintendenze e gruppi di volontariato, in particolare dal Gruppo Archeologico Ferrarese - emergono le soluzioni tecniche e i modelli economici e culturali con i quali i Romani si affermarono nelle impervie terre del Delta, oggi diviso tra Veneto ed Emilia Romagna, ma che due millenni anni fa era unitario e parte integrante del mondo "globalizzato" dell'epoca, quello dell'Impero di Roma.