€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 22 ore e 22 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo venerdì 6 agosto. Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Gli anormali. Corso al Collège de France (1974-1975)
€ 24.70 € 26.00
Disponibile in 2/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Gli anormali. Corso al Collège de France (1974-1975)

Gli anormali. Corso al Collège de France (1974-1975)

di Michel Foucault

  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica. Saggi
  • Edizione: 3
  • A cura di: V. Marchetti, A. Salomoni
  • Data di Pubblicazione: maggio 2017
  • EAN: 9788807889462
  • ISBN: 8807889463
  • Pagine: 322
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Sulle basi di numerose fonti teologiche, giuridiche e mediche, Foucault affronta il problema di quegli individui "pericolosi" che, nel corso del XIX secolo, sono stati definiti "anormali". Definisce le tre figure principali dell'anormalità: il mostro umano, antica nozione cui quadro di riferimento erano le leggi della natura e le norme della società; l'individuo da correggere, di cui si fanno carico i nuovi dispositivi di disciplinamento del corpo; l'onanista, che è oggetto, già dal XVIII secolo, di una campagna indirizzata al controllo della famiglia moderna. Per Foucault l'individuo anormale deriva dell'eccezione giuridico-naturale del mostro, dalla moltitudine degli incorreggibili e dal segreto delle sessualità infantili.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5poteri occulti, 22-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Come la psichiatria si è fatta carico del problema della devianza (sia essa criminale - e quindi punibile e di pertinenza del sistema penale - che semplice diversità o semplice dissenso rispetto alle forme politiche esistenti), autoerigendosi a Potere a sé stante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO