€ 12.75€ 15.00
    Risparmi: € 2.25 (15%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' anonimo del Novecento. Giuseppe Marchiori dagli esordi all'affermazione nella critica d'arte. Ediz. a colori

L' anonimo del Novecento. Giuseppe Marchiori dagli esordi all'affermazione nella critica d'arte. Ediz. a colori

di Nicola Gasparetto


  • Editore: Apogeo Editore
  • Collana: Le radici
  • Data di Pubblicazione: 2017
  • EAN: 9788899479213
  • ISBN: 8899479216
  • Pagine: 360
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

Giuseppe Marchiori, uno tra i più acuti osservatori dell'arte italiana ed europea del Novecento, nasce a Lendinara il 18 marzo 1901. La sua formazione si snoda fuori dai vincoli accademici, le prime pubblicazioni sono raccolte poetiche, accompagnate dagli interventi d'esordio sui quotidiani polesani, mirati alla riscoperta di un patrimonio di storia e cultura locale a cui poteva attingere immergendosi nel giacimento documentario di famiglia custodito nella cinquecentesca Ca' Dolfin. Negli anni Trenta avviene la piena maturazione: Marchiori sceglie di dedicarsi alla critica d'arte ed avvia una decennale collaborazione con il "Corriere Padano" di Ferrara. Dopo il secondo conflitto mondiale, Marchiori promuove quell'aggregazione di pittori e scultori che debutterà alla Biennale del 1948 con il nome di Fronte Nuovo delle Arti.