€ 10.45€ 11.00
    Risparmi: € 0.55 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata

Disponibile in altre edizioni:

Un anno sull'altipiano
€ 10.45 € 11.00
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Un anno sull'altipiano

Un anno sull'altipiano

di Emilio Lussu


18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Scritto nel 1936, apparso per la prima volta in Francia nel '38 e poi da Einaudi nel 1945, questo libro è ancora oggi una delle maggiori opere che la nostra letteratura possegga sulla Grande Guerra. L'Altipiano è quello di Asiago, l'anno dal giugno 1916 al luglio 1917. Un anno di continui assalti a trincee inespugnabili, di battaglie assurde volute da comandanti imbevuti di retorica patriottica e di vanità, di episodi spesso tragici e talvolta grotteschi, attraverso i quali la guerra viene rivelata nella sua dura realtà di "ozio e sangue", di "fango e cognac". Con uno stile asciutto e a tratti ironico Lussu mette in scena una spietata requisitoria contro l'orrore della guerra senza toni polemici, descrivendo con forza e autenticità i sentimenti dei soldati, i loro drammi, gli errori e le disumanità che avrebbero portato alla disfatta di Caporetto.

Tutti i libri di Emilio Lussu

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Un anno sull'altipiano acquistano anche Marcia su Roma e dintorni di Emilio Lussu € 10.45
Un anno sull'altipiano
aggiungi
Marcia su Roma e dintorni
aggiungi
€ 20.90

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 12 recensioni)

5Fondamentale, 30-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Talvolta la descrizione dettagliata dell'aspetto tecnico della guerra può appesantire la lettura, ma ne vale assolutamente la pena. Descrive perfettamente la pena della guerra, non tralasciando l'aspetto tragicomico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5un anno sull'altopiano, 24-05-2016
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono soddisfatto dell'acquisto e del servizio offerto da questa libreria. Il libro è arrivato nei tempi previsti e in ottimo stato di conservazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Il vero volto della trincea, 08-08-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Emilio Lussu combattè com ufficiale del regio esercito nelle trincee sull'altipiano di Asiago. Lui, nato in un piccolo paesino della Sardegna e uomo di cultura, racconta con stile giornalistico, quasi a voler scrivere una sceneggiatura per la tv, la ferocia e la crudezza del fronte. In questa barbarie si intravede però a volte un briciolo di umanità che dà speranza per ricostruire!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Un anno sull'altipiano, 14-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Chi vuole conoscere qualcosa del fascismo deve leggere questo libro. Pastori e contadini sardi andati a combattere per l'Italia sui pietrosi monti friulani e sull'Altipiano di Asiago. Faccia a faccia con l'assurdità di una guerra spaventosa, condotta in modo discutibile dai generali italiani, Cadorna in testa (quegli stessi che, per voler applicare fanaticamente i loro principi strategici, ci avrebbero portato dritti dritti al disastro di Caporetto di lì a poco). E Lussu, che scrive il romanzo nel 1938, fa i conti nelle sue pagine col militarismo e il nazionalismo ottusi dell'Italia savoiarda, con gli orrori della guerra, ma anche con l'umanità e la dignità dei soldati della sua brigata. Un vero capolavoro, pieno di un'ironia tagliente ma anche di un grande senso di compassione per le vittime di un massacro dimenticato (figuriamoci, stiamo perdendo la memoria della seconda guerra mondiale, cosa volete che resti della prima?).
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5In memoria, 07-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Emilio Lussu combattè durante la Prima Guerra mondiale e i ricordi di quell'atroce esperienza sono la trama del libro: al di là della retorica ufficiale, l'orrore di una generazione bruciata sull'altare del nazionalismo, che fu mandata al macello per la gloria di generali inetti, uomini lontani dalla memoria dei giovani d'oggi e relegati solo in qualche pagina di storia mal studiata. Un libro da leggere per non dimenticarli
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Un anno sull'altipiano (12)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti