€ 17.28€ 18.00
    Risparmi: € 0.72 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Anamnesi e conoscenza in Platone

Anamnesi e conoscenza in Platone

di Valerio Meattini


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: ETS
  • Collana: Philosophica
  • Data di Pubblicazione: marzo 2016
  • EAN: 9788846744371
  • ISBN: 8846744373
  • Pagine: 218
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788877411907

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La reminiscenza è l'argomento su cui Platone costruisce la sua teoria della conoscenza e chiarisce la sua concezione della verità come quel che già sempre deve essere (ri)conosciuto. La perfetta convenienza del vero con la nostra intelligenza rende l'esperienza della verità una (ris)coperta di quanto già dovevamo aver saputo. In tal modo la 'versione' della dialettica come ascesa progressiva alle realtà ideali si mostra infine come una ripresa di verità. Ma, la reminiscenza comporta anche, in ragione dei contenuti ricordati, un modo nuovo di vedere la realtà e di saperci al mondo. Un modo a cui Platone dette una vita e un volto concreti, li fece persona in Socrate, veicolo di quel vero filosofico che modella colui che lo (ri)scopre.


Ultimi prodotti visti