€ 10.42€ 13.90
    Risparmi: € 3.48 (25%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:

Disponibile in altre edizioni:

Amnesia
Amnesia(2012 - rilegato)
€ 16.66 € 19.60
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Amnesia

Amnesia

di Jean-Christophe Grangé


  • Editore: Garzanti
  • Collana: Elefanti bestseller
  • Traduttore: Comerlati D.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2013
  • EAN: 9788811684282
  • ISBN: 8811684285
  • Pagine: 752
  • Formato: brossura

Trama del libro

Il dottor Mathias Freire non è un uomo privo di ricordi. Al contrario, ne è ossessionato. Perché i suoi ricordi sono troppi e diversi. E sembrano appartenere ad altre persone. Tanto che, sempre più spesso, Mathias perde ogni sicurezza, perfino su quale sia il suo vero nome. Oggi, a Bordeaux, Mathias è uno psichiatra. È alle prese con un caso difficile, deve ipnotizzare un uomo in stato confusionale, unico testimone di un brutale assassinio alla stazione. L'ipnosi e un alibi di ferro confermano l'estraneità dell'uomo al delitto. Mathias deve indagare ancora. Ma prima di poterlo fare, scampa per un soffio a un tentativo di omicidio. Fuggito su un treno per Marsiglia, ben presto scopre di essere ricercato dalla polizia. Qualcuno ha riconosciuto in lui un clochard, non lo psichiatra che crede di essere. E lo accusa del delitto alla stazione. D'un tratto Mathias non ricorda più nulla e non sa più chi è. Ha perso la memoria. È successo un'altra volta: sa che quando la ritroverà, sarà un altro. Un barbone a Marsiglia, un pittore folle a Nizza, un falsario a Parigi. Mathias deve fuggire e allo stesso tempo scoprire chi è veramente. Lui è l'ombra in agguato e allo stesso tempo la preda. Ma potrebbe anche essere l'assassino... Sulla strada della verità non ha alternative se non fidarsi di un ricordo, di una sensazione, di un momento, di un incontro. E trovare il coraggio di affrontare il pericolo più grande: se stesso.

I libri più venduti di Jean-Christophe Grangé

Tutti i libri di Jean-Christophe Grangé

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Amnesia acquistano anche Scarafaggi di Jo Nesbø € 12.69
Amnesia
aggiungi
Scarafaggi
aggiungi
€ 23.11

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Amnesia e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 7 recensioni)

4Il calderone Grangé, 08-08-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto quasi tutti i libri di Grange, Amnesia in particolare è un buon libro, troppe pagine decisamente, ma paesaggi e personaggi ben descritti, una storia affascinate che ti tiene incollato al libro, la pecca di questo libro è aver messo troppo nel calderone, la storia di metis non regge o almeno nn la trovo uniforme con il resto del libro, un bel finale. Scontato che lui si giri come Orfeo, ma resta cmq un finale a sorpresa avremmo voluto sapere un po di più alla fine ma meglio così.
Resta cmq un libro da comprare tanto lo si finisce in una settimana max! Grange è bravissimo a tenere il lettore incollato su queste 752 pagine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Piacevole, 18-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un buon thriller che però si dimentica di essere un thriller per il maggiore carattere drammatico. Tuttavia un testo piacevole, dallo stile fluido e scorrevole che riesce con immediatezza a catturare l'attenzione del lettore. I personaggi sono monotoni ma comunque ben descritti e inoltre la trama, epr quanto lineare si sia dimostrata, riesce a risultare apprezzabile e interessante. Sicuramente una valida proposta letteraria nel campo della narrativa moderna!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Thriller Matrioska, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che al suo interno contiene più storie, così come le classiche bamboline russe. Oltre alla parte psicologica il nuovo thriller di Grangè contiene anche la classica caccia al killer che uccide seguendo le vicende della mitologia greca.
Un thriller appassionante, nonostante le settecento pagine, consigliato..
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Mi ha delusa, 25-04-2012, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono un'ammiratrice accanita di Jean - Christopke Grangè di cui ho letto tutta la produzione che, tranne qualche rara eccezzione, mi ha del tutto soddisfatta. Leggendo le prime 150 pagine di questo nuovo libro, credevo di trovarmi di fronte a un vero capolavoro del genere. Purtroppo da lì in poi e praticamente per tutta la sua, inutile lunghezza (sarebbero state sufficienti metà delle pagine) la storia si trascina sempre più stanca verso un finale sconclusionato che lascia tutto in aria. 2 perchè non me la sento di dargli il voto più basso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Non ha anima, 19-04-2012, ritenuta utile da 5 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Non e' poi cosi' male, l'idea e' molto buona: elementi psicogeni, personalita' multiple, e aspetti mitologici, un cocktail tuttosommato ben ideato. Una buona partenza intrigante, un buon ritmo narrativo, insomma sembrerebbe un ottimo giallo. Poi si perde, letteralmente, s'intorta su se stesso, si dilunga in maniera estenuante (almeno 300 pagine di troppo) situazioni poco credibili (non si mette in prigione un detective mentre svolge delle indagini per cosi' poco) un finale improbabile e pieno di contraddizioni, assurdo nel suo svolgimento (si salva forse l'ultima pagina in tema almeno con il libro) Ma comunque resta freddo, immaturo, nei protagonisti e nel suo impianto. Peccato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Amnesia (7)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti