€ 11.52€ 12.00
    Risparmi: € 0.48 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Dell'amicizia. Volgarizzamento del sec. XIV

Dell'amicizia. Volgarizzamento del sec. XIV

di Marco Tullio Cicerone


  • Editore: Edizioni Efesto
  • A cura di: C. Mastroianni
  • Data di Pubblicazione: 2017
  • EAN: 9788894855104
  • ISBN: 8894855104
  • Pagine: 170
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Cicerone, romanus e homo novus, filosofo eclettico e uomo politico, nel suo Laelius de amicitia, sviluppa la tesi secondo cui non può esistere un'amicizia autentica se non tra i boni viri, ossia quelle persone di alta statura morale e di esemplare onestà. Era l'estate del 44 a.C. e l'Arpinate si preparava all'estrema difesa della Res publica minacciata dalla sete di potere dei due eredi di Cesare, Marco Antonio e Ottaviano. Isolato, ma ancora combattivo, ha come unico sostegno l'amico di una vita, Tito Pomponio Attico, al quale dedica l'operetta. Col De amicitia - qui riprodotto in un prezioso e raro volgarizzamento del XIV secolo, edito nel 1809 da Luigi Clasio per i tipi dell'Accademia della Crusca - Cicerone invita a riscoprire la bellezza di un'amicizia non utilitaristica, un solem che illumina la vita anche nei mala tempora.

Tutti i libri di Marco Tullio Cicerone


Ultimi prodotti visti