€ 9.40€ 9.90
    Risparmi: € 0.50 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' amante del doge

L' amante del doge

di Carla Maria Russo


  • Editore: Piemme
  • Collana: Pickwick
  • Data di Pubblicazione: marzo 2016
  • EAN: 9788868368067
  • ISBN: 8868368064
  • Pagine: 272
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Trama del libro

1755. Il carnevale veneziano è all'apice dell'ebbrezza e della festa. Caterina Dolfin, nonostante il divieto materno, partecipa a una festa in casa del console inglese, per dimenticare per qualche ora i dispiaceri che l'assillano: la recente morte del padre, che l'ha educata all'amore per l'arte e allo studio della filosofia, la povertà e le nozze imminenti con un uomo che detesta. Nella biblioteca del palazzo, dove si rifugia per sfuggire al frastuono degli invitati, incontra l'affascinante Andrea Tron, ambasciatore della Serenissima, erede di una delle più facoltose famiglie veneziane, cui tutti predicono un futuro da doge. Stregato dalla bellezza di Caterina, Tron osa proporle un cinico patto: diventare la sua amante in cambio della sicurezza economica. Da quel momento Caterina si trasforma in un'adultera, ma anche in una donna padrona di sé e delle proprie scelte, incurante del disprezzo della società e dell'odio di chi scatena contro di lei calunnie d'ogni sorta e le tesse intorno torbide trame. Fino a quando gli eventi non rischiano di precipitare, ripagando la sua audacia con una pericolosa moneta.

I libri più venduti di Carla Maria Russo

Tutti i libri di Carla Maria Russo

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano L' amante del doge acquistano anche La bastarda degli Sforza di Carla Maria Russo € 10.35
L' amante del doge
aggiungi
La bastarda degli Sforza
aggiungi
€ 19.75

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 5 recensioni)

4Amante, non stupida!, 08-08-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
L'incredibile sete di sapere di una bambina, che eredita dal padre la passione per la cultura e per la lettura, condita da una tormentata storia amorosa che non sarà altro che l'occasione di autodeterminazione per una giovane veneziana in cerca della libertà. Sfidando madre e ben pensanti, la protagonista affronterà il divorzio da un matrimonio incolore per seguire le sue passioni, senza mai esserne schiava. Colpisce la straordinaria lucidità della protagonista: decide in che letto cadere, quando caderci, e mantenendone le distanze a suo piacimento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3L'amante del doge, 12-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi aspettavo qualcosa in più da questo libro, ma lo consiglio ugualmente. Storicamente è molto ben fatto e il lieto fine non l'avrei mai sperato, quindi nel complesso è molto carino. Un'amante che diventa una moglie al di là di quello che si aspettava la società veneziana dell'epoca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'amante del doge, 06-01-2011, ritenuta utile da 5 utenti su 18
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo ci trasporta nella Venezia del 1755 dove una storia d'amore anti conformista ci insegna che il cuore ci trascina dove noi non vorremmo mai approdare e che a volte bisogna andare contro tutte le regole per poter vivere un'amore contrastato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5L' amante del doge, 26-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Davvero un libro sorprendente! Da leggere, dietro si può ben vedere come ci sia un'accurata ricerca grazie alle descrizioni dettagliate dei personaggi, di Venezia e del periodo storico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4accurata ricostruzione storica, 05-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Avevo già apprezzato questa scrittrice con "La sposa normanna" la bellissima storia di Costanza D'Altavilla, questo secondo romanzo conferma la grande capacità storico-letteraria di Carla Maria Russo, le sue pagine sono ricche di dettagli di costumi, usi, abitudini che denotano una minuziosa, seria ricerca storica e una grande passione. Non trascurabile la capacità stilistica, la sua scrittura è fluida, piacevole, ben strutturata. Le descrizioni della laguna veneziana, delle gondole, delle feste, delle orchestre, del carnevale nello scenario del 700 sembrano scenografie cinematografiche.
La bella storia privata di Caterina e Andrea Tron è inserita nella complessità della "Storia", Caterina è attratta dalle nuove idee dell'illuminismo, Venezia con il suo decadente splendore resiste come può all'avanzata dei nuovi valori, servendosi dell'Inquisizione e dello spauracchio dei Piombi. Andrea Tron, abile politico, cerca di coniugare la tradizione con il nuovo, sempre alla ricerca di compromessi sostenibili, non solo nella sua funzione di diplomatico europeo, ma anche nella sua vita privata.
Una storia d'amore avvincente e avventurosa, un periodo storico fondamentale che segnerà il primo passo verso la modernità, ed inoltre una Venezia decadente ma splendida, sontuosa, affascinante, misteriosa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti