€ 15.84€ 16.50
    Risparmi: € 0.66 (4%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Alessandro Pavolini. La vita, le imprese e la morte dell'uomo che inventò la propaganda fascista

Alessandro Pavolini. La vita, le imprese e la morte dell'uomo che inventò la propaganda fascista

di Giovanni Teodori


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Castelvecchi
  • Collana: Analisi
  • Data di Pubblicazione: aprile 2011
  • EAN: 9788876155741
  • ISBN: 8876155740
  • Pagine: 252
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Chi era Alessandro Pavolini, figura eminente del fascismo, nonché artefice della macchina propagandistica messa in piedi dal regime mussoliniano? Cosa unisce, in una sola figura, l'intellettuale e lo squadrista, il Ministro della Cultura Popolare e il comandante delle Brigate nere? Documentato e puntuale, il saggio di Giovanni Teodori descrive, attraverso la figura di Alessandro Pavolini, un periodo cruciale per la storia italiana. E accanto alla vita, alle imprese e alla morte a cui andò incontro l'uomo che inventò la propaganda fascista, indaga un percorso umano e intellettuale particolarmente significativo in rapporto all'intera società italiana. Prefazione di Nicola Caracciolo.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Pavolini dimenticato, 19-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ecco un'altra biografia sul personaggio più controverso dell'Italia Fascista: Alessandro Pavolini. Teodori scrive la quarta biografia, uscita in sordina, del segretario del PFR romantico e sanguinario. E la scrive bene. Un libro ben riuscito e necessario, ma che non dice nulla di nuovo per chi si è già documentato dul protagonista in questione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO