€ 16.92€ 18.00
    Risparmi: € 1.08 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

After dark
After dark(2013 - brossura)
€ 11.00 € 10.34
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
After dark

After dark

di Haruki Murakami


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Traduttore: Pastore A.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2008
  • EAN: 9788806178420
  • ISBN: 8806178423
  • Pagine: 178
  • Formato: brossura
Tokyo, un quartiere che inizia a vivere quando cala il buio, strade dove le insegne di bar e night club restano accese fino all'alba. Dalla mezzanotte alle sette del mattino, alcune persone sono casualmente coinvolte in una squallida vicenda di violenza. All'Alphaville, un love hotel gestito da Kaoru, un'ex campionessa di lotta libera, una giovane prostituta cinese viene picchiata da un cliente che poi fugge. In una caffetteria poco distante, Mari, una diciannovenne studentessa di cinese in cerca di solitudine, sta leggendo un libro; Takahashi, un giovane musicista jazz disinvolto e chiacchierone, vorrebbe attaccare discorso ma si scontra con la sua reticenza. Tuttavia, quando Kaoru cerca qualcuno che faccia da interprete alla prostituta ferita, Takahashi, che con il suo gruppo sta provando in uno scantinato vicino all'albergo, le suggerisce di rivolgersi alla giovane. Mari viene cosi a contatto con un ambiente a lei estraneo, ma paradossalmente riesce a comunicare con le persone che vi incontra in modo spontaneo e profondo: per la prima volta vince la riluttanza a parlare di Eri, la sorella maggiore, caduta in un letargo volontario dal quale non sembra volersi svegliare. L'immagine della bellissima ragazza che sta per essere inghiottita nel nulla attraverso lo schermo di un televisore apre un pericoloso spazio onirico nel quale rischia in ogni momento di scivolare la realtà.

Note su Haruki Murakami

Haruki Murakami nasce a Kyoto, il 12 gennaio 1949. Nel corso dell’anno successivo i suoi genitori, entrambi insegnanti di letteratura giapponese, si trasferiscono a Kobe, dove lo scrittore trascorre gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza in un clima vivace e pieno di stimoli culturali. Da sempre diviso fra due grandi passioni – la musica e la letteratura – dopo essersi laureato alla prestigiosa Università Waseda, apre a Tokyo insieme alla moglie un piccolo jazz club, il Peter Cat. La vocazione alla scrittura arriva soltanto qualche anno dopo, verso la fine degli anni '70: da quel momento comincia per Murakami un nuovo percorso, che lo porta ad essere riconosciuto oggi come uno dei più grandi narratori contemporanei, letto e tradotto in tutto il mondo e amato da un’intera generazione per la complessità e la profondità quasi onirica delle sue storie.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano After dark acquistano anche Anna di Niccolò Ammaniti € 16.15
After dark
aggiungi
Anna
aggiungi
€ 33.07

I libri più venduti di Haruki Murakami:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su After dark e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.3 di 5 su 12 recensioni)

3.0Piacevole, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro profondo e delicato, dal contenuto appassionante e struggente. Infatti la trama è motlo toccante e si avverte fin da subito quella malinconica tristezza nella narrazione che pero' appare piacevole e fresca, capace di suscitare molte emozioni nel elttore. Ma i personaggi sono molto statici. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 27-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Toccante, immediato e commovente. Questa storia mi ha certamente tenuto sveglio la notte. La sfera del reale e quella dell'onirico si fondono perfettamente in una trama toccante e semplice, intuitiva ma senza orma di dubbio appassionante, piena di personaggi misteriosi e molto interessanti. Sicuramente valido!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 22-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un testo molto delicato e immediato che mette in luce uno degli aspetti più positivi della scrittura di Murakami, ovvero la capacità di dare voce alle emozioni, combinando un perfetto surrealismo alla vita di tutto i giorni, un connubbio che si rivela poi anche la chiave di lettura di molti suoi romanzi!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Nulla d'eccezionale, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
After dark ha una delicatezza preziosa! Lo scrittore ha uno stile narrativo senza eguali, pieno di surrealismo e di misticismo. Affascinante, teso, onirico... Riesce a tenerti incollato alla vicenda. I personaggi appaiono in una dimensione quasi surreale e profonda, colma di sentimenti e dunque di carica eotiva. La trama è appassionante e si legge tutto d'un fiato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Delicato e coinvolgente, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Breve ma fantastico lavoro di Murakami capace di descrivere una nottata a Tokyo coinvolgendo senza mai essere invadente. Volutamente incompleto per rispettare in qualche modo la privacy dei protagonisti, come l'osservatore ci ricorda per tutta la narrazione. Uno stile elegante e garbato come d'abitudine fa si che il lettore sia rapito dal testo. Da leggere in un sorso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Semplicemente irresistibile, 01-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una lettura delicata, raffinata e cucita su misura per un pubblico occasionale, che non vuole impegnarsi in un genere faticoso e pesante. After dark è un altra dimostrazione del talento di uno scrittore come Murakami, noto per lavori come KAFKA SULLA SPIAGGIA e il bellissimo NORWEGIAN WOOD. Semplicemente irresistibile
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0After dark, 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Non mi è piaciuto molto, dopo aver apprezzato Memorie di una geisha e la sua atmosfera giapponese ho acquistato questo ma non c'è paragone. Pesante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La nottambula Tokio, 07-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro scritto bene, che si fa leggere con assoluta facilità. Bello vedere attraverso le sensazioni e gli occhi dei protagonisti la nottambula Tokio. Forse la trama è troppo cinematografica, ma è un bel libro
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0non mi ha convinto del tutto, 13-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La lettura di questo racconto lungo è stata piacevole e molto accattivante. Tuttavia l’ho trovato troppo “incompiuto”, come un esperimento letterario dalle buone potenzialità che viene accantonato. Le tematiche care a Murakami non mancano, i personaggi hanno tutti i presupposti per destare curiosità e interesse, ma la storia sembra non ingranare, risulta quasi inesistente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0si può dare di più..., 21-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La lettura di questo racconto lungo è stata piacevole e molto accattivante. Tuttavia l’ho trovato troppo “incompiuto”, come un esperimento letterario dalle buone potenzialità che viene accantonato. Le tematiche care a Murakami non mancano, i personaggi hanno tutti i presupposti per destare curiosità e interesse, ma la storia sembra non ingranare, risulta quasi inesistente. E’ questo il bello di Murakami direte voi, la componente onirica, le atmosfere… Ma questa volta alla fine della lettura invece di rimanere estasiato mi sono chiesto “e quindi?”
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0I corvi e Tokyo, 24-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Tokyo di notte. I corvi sembrano i padroni della città e si lanciano contro i rifiuti accumulati in una giornata intensa. In questa favolosa location si svolge il romanzo di Murakami Haruki, tutto in una notte con un orologio che ci segnala il passare del tempo e delle emozioni. Eè un romanzo intenso e bellissimo. La sua scrittura è veloce, parte con una prima persona e si scaglia velocissimo come una telecamera dentro le vie, dentro le case, dentro le camere. Vola, e riprende e noi vediamo con lui: una donna che dorme, caduta in letargo, simbologia di un mondo che ha rigettato. Il racconto è soave e delicato. Un racconto circolare, dove le varie situazioni si rincorrono senza raggiungersi, in tanti spaccati di vita notturna, che girano intorno a loro cercando di raggiungersi senza mai farlo. I tanti momenti sono intervallati da tanta musica, una colonna sonora che ci accompagna. Viviamo con i suoi abitanti Tokyo: Abbiamo l’ossessione dell’ultimo treno che parte, i tanti Love Hotel che crescono come funghi in una città dove non si riesce mai a dormire e non si riesce neppure a trovare un posto per fare l’amore. E’ anche la Tokyo della Yakuza che gestisce la prostituzione di povere ragazze cinese, di sadici che si approffitano di loro. Però con una delicatezza unica la notte di Tokyo appartiene anche a due innocenti ragazzi, unici nella loro semplicità e nel loro tentativo di apparire in quella confusione. Stanno cercando loro stessi, Mari è prigioniera della sorella, prima perché lei, bellissima, era la favorita di un mondo esteriore, poi perché caduta in letargia fa di nuovo ricadere su di lei tutte le attenzioni. Mari però è incerta, confusa, non sa perché né che cosa cerca, sta fuori di casa tutta la notte perché non vuole affrontare il suo mondo. Però quella notte si confronta con una ragazza cinese della sua età, prostituta, picchiata in un love hotel. Da questo incontro inizia comprende il suo destino che poteva essere diverso gli sarebbe bastato nascere in Cina. Mentre si specchia con la ragazza cinese, Mari incontrà Takahashi. Un ragazzo trombettista molto semplice. Anche lui ha dei grossi problemi famigliari, però tenta di avere un profilo basso, una semplicità coinvolgente, che lo rende simpatico ed attraente. Non è facile dirgli di no, perché si presenta in modo ingenuo ma anche onesto. Nella sua relazione con Mari è acattivante e non si può resistergli. L’incontro fra loro finisce all’alba, quando parte il primo treno della metropolitana che forse li porterà altrove ma consapevoli che la loro vita è in quella notte cambiata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Tokyo di notte, 19-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un giovane jazzista, un esperto informatico, una prostituta picchiata da un cliente...In una Tokio aliena, nell'arco di una sola notte, i destini di queste persone finiscono per incrociarsi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO