€ 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Zone rigide

Zone rigide

di Alessandro Cattelan

3.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Arcobaleno
  • Data di Pubblicazione: marzo 2010
  • EAN: 9788804596929
  • ISBN: 8804596929
  • Pagine: 201
  • Formato: rilegato
Che cosa pensano gli uomini? Anzi, con che cosa pensano? Dopo tutti i diari di tutte le Bridget Jones, ecco "Zone rigide". Un punto di vista squisitamente, sfacciatamente maschile sulla vita, l'amore, il sesso. Il sesso, per l'appunto. Alessandro, il protagonista di questo romanzo, è appena stato lasciato dalla fidanzata, e si abbandona a una serie di spericolate avventure erotiche. E fin qui niente di strano. Ma davvero eccezionale è il modo in cui ce le racconta, con un realismo svergognato ed esilarante, che non risparmia goffaggini e poco onorevoli cadute di stile (indimenticabile ad esempio il tentativo di girare un video hard amatoriale con una cassiera dell'Esselunga, o la descrizione della pratica sessuale "estrema" della donna lupo...). Ma l'Alessandro innamorato non può fare a meno di pensare a Viola, a come e perché è finita con lei, al fatto che "la coppia è peggiorativa" e ci si appiattisce sempre verso il peggiore dei due, o a quanto l'ossessione della perfezione possa rovinare un rapporto. Nella vita però non funziona come nei cartoni animati, dove a ogni nuovo episodio si ricomincia da capo senza portarsi dietro le conseguenze degli errori precedenti, e la felicità non è come i calzini: se uno non la trova, non la trova. Fra una partita di calcetto e una discussione sul porno in Rete, fra una serata al pub e una giornata al matrimonio dell'amico "Culo di Burano", la storia riserva una serie di colpi di scena che sembrano sorprendere persino il protagonista.

I libri più venduti di Alessandro Cattelan:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Zone rigide e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

2.0simpatica lettura leggera!, 15-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ho preso per farmi due risate, date le premesse della copertina e della trama sul retro.. mi sono trovata davanti ad un racconto della vita del solito single "peter pan" mista a vita quotidiana e piccanti o imbarazzanti scorci di "pubbliche relazioni con l'altro sesso". ma l'ho apprezzata grazie alla sintassi scorrevole e non pesante! Complimenti a Cattelan!! da non perdere il capitolo sulla donna lupo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Assolutamente da leggere, 11-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto divertente, leggero, ironico, aiuta le donne a vedere i rapporti con gli occhi degli uomini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO