Zagor. I giorni della paura vol.2

Zagor. I giorni della paura vol.2

4.5

di Guido Nolitta, Gallieno Ferri


  • Prezzo: € 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Sulla Vecchia Frontiera americana della prima metà del diciannovesimo secolo, Zagor si batte per mantenere la pace, proteggere le tribù indiane e tutti gli oppressi. In questo volume sono raccolte le sue storie più significative, con incursioni tra il West, l'horror e la fantascienza, sempre ricche di avventura.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

4.0 Zagor. I giorni della paura, 10-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono due storie apparse originariamente nell'albo gigante del 2001. 'Il vendicatore alato' , autentico capolavoro in cui lo sceneggiatore Nolitta fa ritornare uno dei più memorabili antagonisti di Zagor; 'Il tesoro maledetto' , avventura horror scritta da Tiziano Sclavi (il creatore di Dylan Dog) , il quale omaggia da par suo registi di culto come John Carpenter e George Romero.
Da segnalalare anche l'azzeccata scelta di sequenze tratte da altre storie horror di Zagor.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L’ambiente, il paesaggio, 18-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
L’ambiente, il paesaggio, le storie su cui si muove Zagor sono molto fantasiose.
La realtà si mischia alla grande letteratura horror e di fantascienza.
Non c’è un’unica dimensione, c’è né sono due.
Questo crea un personaggio unico.
Un eroe diverso: può affrontare un bandito e uno zombi con la stessa disinvoltura.
Questo perché Zagor è un personaggio senza tempo e senza spazio.
Soprattutto senza memoria storica; questo lo aiuto ad essere popolare e mitico nello stesso tempo.
Il controaltare di Zagor sono i tanti personaggi comici, ironici, goffi e buffi.
Sono i soprattutto i suoi amici; loro non sono perfetti e questo consente a Zagor di non essere un eroe snob – come i tanti presenti nelle edicole - anche lui deve ridere di fronte alla loro goffaggine, anche lui è un uomo come i tanti.
Il fascino delle sfide impossibile è dato anche da un disegno esemplare: sfumato, leggero mai reale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Zagor tra pirati zombi e uomini-aquila, 07-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo volume che contiene due famose storie del personaggio, entrambe disegnate dal formidabile Gallieno Ferri: 'Il vendicatore alato', autentico capolavoro in cui lo sceneggiatore Nolitta fa ritornare uno dei più memorabili antagonisti di Zagor; 'Il tesoro maledetto', avventura horror scritta da Tiziano Sclavi (il creatore di Dylan Dog), il quale omaggia da par suo registi di culto come John Carpenter e George Romero.
Da segnalalare anche l'azzeccata scelta di sequenze tratte da altre storie horror di Zagor.
Ritieni utile questa recensione? SI NO