Wikileaks contro il mondo

Wikileaks contro il mondo

di Julian Assange


  • Prezzo: € 18.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Le celebri carte di Wikileaks imbarazzano e colpiscono i potenti di tutto il mondo, da Silvio Berlusconi a Barack Obama. Julian Assange, in attesa di sapere se sarà estradato in Svezia come richiesto dal tribunale di Londra, porta alla luce fatti e rivelazioni in un libro che è puro giornalismo d’inchiesta. Wikileaks contro il mondo firmato dallo stesso Assange è una raccolta delle pubblicazioni con cui il giornalista ha ribaltato tutte le carte dello scacchiere internazionale, rivelando situazioni e soprattutto verità di cui il cittadino rimane spesso o sempre all’oscuro. E’ stato un avventato atto di terrorismo il suo che ha così messo in pericolo la diplomazia e gli equilibri tra stati oppure un atto doveroso e coscienzioso di giornalismo? Le carte su Guantanamo e sulle atroci morti e torture che avvengono nel carcere dove vengono rinchiusi i terroristi, il traffico legalizzato di rifiuti tossici o gli omicidi extragiudiziari in Kenya fanno pensare che troppe cose rimangono oscure e che i tg e le pagine dei giornali riportino solo un infinitesimale parte di verità e in un Paese, come il nostro, dove il giornalismo d’inchiesta non esiste e non ha spazio nei quotidiani, la parola di Assange sconvolge. Wikileaks sconvolge soprattutto quando racconta la realtà del cittadino trattata come un burattino nelle mani del suo atroce e indifferente burattinaio che è sempre il potere. La Casa Bianca ha definito Wikileaks pericoloso per aver rivelato importanti documenti della diplomazia americana e per aver pubblicato alla fine del 2010, in collaborazione con cinque quotidiani, messaggi interni e accordi tra gli Stati Uniti e i suoi rappresentanti e interlocutori in giro per il mondo. Assange diventa così una nuova entità nel panorama mediatico: esiste il potere, i quotidiani, le tv, le radio, internet e poi esiste Julian Assange e il suo scomodo modo di fare informazione. In Wikileaks contro il mondo si fa strada una sorta di giustizia internazionale, di riequilibrio di forze e di risorse perché se qualcuno o qualcosa è coinvolto in affari loschi e immorali prima o poi verrà scoperto. Julian Assange diventa così una sorta di eroe, di tulipano nero dei nostri tempi amari.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro