€ 7.65€ 17.00
    Risparmi: € 9.35 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il volto di Gesù. Storia di un'immagine dall'antichità all'arte contemporanea

Il volto di Gesù. Storia di un'immagine dall'antichità all'arte contemporanea

di Flavio Caroli


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Saggi
  • Data di Pubblicazione: 2008
  • EAN: 9788804574217
  • ISBN: 8804574216
  • Pagine: 112
Dalla prima immagine di Gesù (un graffito/caricatura in una catacomba romana, in cui viene ritratto con il busto di un asino), alle toccanti raffigurazioni paleocristiane, alle immagini del cristianesimo ortodosso, a Giotto, Masaccio, Piero della Francesca, Grünewald, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio, Rembrandt, Velazquez, Tiepolo, fino a Gauguin, Warhol, e al cinema di Pasolini, Zeffirelli, Olmi: in questo percorso cronologico Flavio Caroli ci mostra come nei secoli la fantasia umana ha raffigurato l'immagine "fantasma" del Cristo. Ci svela perché, per esempio, Gesù venne ritratto con la barba solo a partire dal IV secolo, ci spiega le ragioni e le conseguenze della rigorosa dottrina iconoclasta della Chiesa d'Oriente, e ci racconta la rivoluzionaria rottura operata dal protestantesimo nell'iconografia tradizionale.

Note su Flavio Caroli

Flavio Caroli è nato a Ravenna nel 1945. Dopo aver conseguito la maturità classica, si iscrive all’Università di Bologna dove nel 1968 consegue la laurea in Lettere Moderne. Sempre presso l’ateneo bolognese, nel 1972 consegue la specializzazione in Storia dell’Arte. Dopo gli studi, inizia la carriera accademica che lo porta a diventare docente di Storia dell’Arte Moderna prima presso l’Università di Salerno (1990-1993), poi all’Università di Firenze (1993-1994) e infine al Politecnico di Milano, sotto la facoltà di Architettura e allo IULM. Durante la sua attività, si è spesso concentrato sull’indagine della linea introspettiva che caratterizza l’arte occidentale. Ha inoltre messo a confronto la linea introspettiva dell’arte occidentale con quella che appartiene ad altre tradizioni figurative, in particolare ebraica, islamica, indiana, cinese e giapponese. Su queste tematiche ha organizzato numerose mostre e ha scritto diversi saggi. Ha partecipato alla Commissione per la Galleria Comunale d'Arte Moderna di Bologna ed è stato membro della Commissione Internazionale della Biennale di Venezia e della Commissione Internazionale della Biennale di Sydney. Flavio Caroli ha collaborato alle pagine culturali di numerose testate giornalistiche tra cui anche Il Corriere della Sera e il Sole 24 Ore.

Altri utenti hanno acquistato anche: