€ 16.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Vizi comuni. Crudeltà, ipocrisia, snobismo, tradimento, misantropia

Vizi comuni. Crudeltà, ipocrisia, snobismo, tradimento, misantropia

di Judith N. Shklar


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Intersezioni
  • Traduttore: Sabattini S.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2007
  • EAN: 9788815120311
  • ISBN: 8815120319
  • Pagine: XVII-293
  • Formato: brossura
Apparso alla fine degli anni '80 in anticipo rispetto all'attuale fiorire di pubblicazioni sui vari aspetti dell'animo umano - vizi, virtù, sentimenti, passioni - il libro della Shklar viene riproposto al lettore con una introduzione di Francesca Rigotti. Rispetto ai sette peccati capitali della tradizione cristiana i vizi di cui parla l'autrice, differenti per numero e per oggetto, hanno una dimensione non solo privata ma anche pubblica, con interessanti risvolti per le esigenze morali di una democrazia pluralista percorsa da molteplici differenze etnico-religiose. Non sono peccati contro Dio, ma contro l'uomo, per questo l'autrice mette al primo posto, a notevole distanza da tutti gli altri, la crudeltà, perché la crudeltà ispira la paura e la paura distrugge la libertà. Questa cifra politica consente di mettere in rilievo le ambiguità e persino gli aspetti tollerabili di taluni di questi vizi laici.

Altri utenti hanno acquistato anche: