€ 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
È una vita che ti aspetto

È una vita che ti aspetto

di Fabio Volo

1.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Arcobaleno
  • Data di Pubblicazione: aprile 2003
  • EAN: 9788804504115
  • ISBN: 8804504110
  • Pagine: 179
Il percorso di Francesco è quello di molti ragazzi d'oggi, che si accorgono di esistere senza vivere davvero, come se mancasse loro qualcosa, e un giorno decidono che così non va. Ha un lavoro stressante, amche se remunerativo, che fa per comprarsi cose che gli riducano lo stress. Ha storie con tipe tanto diverse tra loro. Sente il bisogno di star solo ma ha paura di essere "tagliato fuori", adora i genitori ma non è mai riuscito a comunicare con il padre, si fa le canne ma vuole smettere di fumare...

Note su Fabio Volo

Fabio Volo, nome d'arte di Fabio Bonetti, nasce il 23 giugno 1972 a Calcinate, in provincia di Bergamo. Il suo esordio come scrittore è preceduto da altre numerose attività che lo hanno reso uno dei protagonisti del panorama mediatico italiano. Dopo aver preso la licenza di scuola media, inizia a lavorare come panettiere nella panetteria di famiglia per poi tentare la carriera musicale, prima come batterista e poi come cantante incidendo alcuni singoli per la casa discografica bresciana Media Records. Nel 1996 fa la sua prima apparizione nel mondo radiofonico diventando presto uno dei personaggi di punta di Radio Capital. L'esordio in televisione avviene nel 98, quando conduce accanto a Simona Ventura e Andrea Pellizzari il programma di Italia 1 "Le iene". Nel 2000 torna in radio, questa volta per Radio Deejay, dove conduce il seguitissimo programma "Il volo del mattino" e inizia anche la sua attività come scrittore pubblicando il suo primo romanzo dal titolo "Esco a fare due passi", che vende 300.000 copie. Nel 2001 inizia la collaborazione con MTV e La7. I programmi che condurrà per MTV sono "Ca' Volo" (2001), "Italo-spagnolo" trasmesso in diretta da un attico a Barcellona (2006), "Italo-francese" in diretta da Parigi (2007) e Italo-americano, dagli Stati Uniti (2008). L'esordio nel mondo del cinema è del 2002 con "Casomai" di Alessandro D'Alatri, a cui segue "La Febbre", "manuale d'amore 2", "Bianco e nero" e "Matrimoni e altri disastri". La sua attività come scrittore prosegue parallelamente agli impegni radiofonici e televisivi. Il suo secondo libro, "E' una vita che ti aspetto" esce nel 2002. Nel 2006 pubblica "Un posto nel mondo" a cui seguono "Il giorno in più" (2007), "Il tempo che vorrei" (2009) e "Le prime luci del mattino", del 2011, anno in cui esce anche il film "Il giorno in più" tratto dal suo omonimo romanzo e in cui recita nel ruolo di protagonista. Collabora con importanti riviste e ha all'attivo alcune raccolte di CD musicali.  

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Fabio Volo:


Voto medio del prodotto:  1.5 (1.5 di 5 su 2 recensioni)

1.0Banale e scontato., 30-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Scontato, ripetitivo, banale e noioso. Un libro di una banalità sconcertante.
Per non parlare poi che la cosa peggiore che mi viene da pensare è: lui sarebbe l'autore dei migliaia di aforismi che migliaia di adolescenti (e purtroppo non solo) non fanno altro che scrivere sul web? Mah, meglio stendere un velo pietoso... Bocciatissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Sconsigliato, 02-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non mi viene altro aggettivo in mente per descrivere questo romanzo se non: banale. Certo apprestandosi a leggere Volo non ci si può aspettare il libro del secolo, però non credevo sarebbe stato così banale e ripetitivo sia nei dialoghi che nelle situazioni. Il libro se non altro si fa leggere velocemente, unico pregio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO