Visto che siete cani

Visto che siete cani

3.5

di Walter Fontana


  • Prezzo: € 16.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Emilio è un giornalista che non sa scrivere. Suo fratello Giovanni è un comico che non fa ridere. Da quando ha scoperto Wikipedia, Emilio vive sprofondato in una spirale di scatole cinesi, dove ogni link lo allontana da una realtà che cerca faticosamente di ricomporre. Giovanni fa invece parte di una compagnia di comici falliti che insegue il successo proponendo gag superate e tormentoni deprimenti. Gli spettacoli sono accolti regolarmente dai silenzi perplessi del pubblico. I due fratelli non hanno mai avuto molto in comune, almeno fino a quando Emilio, nella speranza di conoscere Livia (una comica molto confusa in cerca di ispirazione), non propone di scrivere nuovi testi per la compagnia. Appena entrato nel gruppo scoprirà però di essersi cacciato in guai enormi. Infatti gli attori, manovrati da un oscuro capocomico che non perde occasione di ricordare loro quanto siano cani, hanno fatto delle loro esibizioni pubbliche una brillante copertura per attività meno limpide, ma decisamente più redditizie. Un romanzo che alterna dolce e amaro con brutale spirito critico, un mondo tragicomico in cui è l'umorismo stesso a parlare e far parlare di sé, e dove la comicità può diventare una spietata arma d'oppressione. Visto che siete cani è una storia di opportunità e mancanze, amori e vendette, dove lo spettacolo che comincia una volta chiuso il sipario è di gran lunga più sorprendente di quello rappresentato in scena.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0Visto che siete cani, 02-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'avventura rocambolesca in cui il finale sembra quasi la morale della favola:
chi trova un amico trova un tesoro,
chi trova un tesoro se ne frega dell'amico,
basta anche un luccichio intravisto nel letame per buttare in mare un amico o tutta la ciurma, a seconda dei casi.

Un libro divertente, abitato da personaggi surreali che, nonostante i vestiti colorati e il trucco di scena, ci lasciano con l'amaro in bocca, con un punto interrogativo in faccia, con i puntini di sospensione in testa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Visto che siete cani, 02-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Qualche fan si lamenterà perché stavolta, rispetto agli altri libri di Fontana, si ride un po' meno. Ma questo non è e non vuole essere un romanzo comico: vuole essere, ed è, un romanzo serissimo sulla comicità. Con finestre su abissi esistenziali, e una svolta thriller da Ocean's Eleven de noantri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO