€ 21.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il vettore di Mosca

Il vettore di Mosca

di Robert Ludlum, Patrick Larkin


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Traduttore: Ricci V.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2009
  • EAN: 9788817028035
  • ISBN: 8817028037
  • Pagine: 530
  • Formato: rilegato
Stretta nella morsa dell'inverno russo, Mosca è minacciata da una misteriosa epidemia: un virus sconosciuto che uccide in sole ventiquattr'ore, condannando a una fulminea e atroce agonia chi lo contrae, si sta diffondendo con rapidità impressionante tra la popolazione. Ma il Cremlino resta a guardare, e quando il contagio comincia ad allungare i suoi tentacoli oltre i confini della città, appare chiaro che il presidente Viktor Dudarev, forte di un potere pressoché assoluto, è deciso a insabbiare l'intera vicenda e a ridurre al silenzio, con qualsiasi mezzo, chiunque mostri di volerne sapere di più. Come il medico Valentin Petrenko, il primo a sospettare che dietro l'epidemia si nasconda in realtà un preciso disegno di morte. Poco prima di essere assassinato dai servizi segreti, Petrenko riesce a stabilire un contatto con Jon Smith, biologo molecolare e agente speciale di Covert-One. Sotto falsa identità, Smith vola a Mosca, dove si incontra con Fiona Devin, affascinante giornalista free-lance, in realtà agente Covert-One sotto copertura. Comincia così per i due una missione rocambolesca che, da Washington a Berlino ai più remoti luoghi dell'ex impero sovietico, li porterà sulle tracce di un nemico invisibile e spietato: un avversario pericoloso ancora senza nome, in possesso di una nuovissima e micidiale arma biologica e intenzionato a realizzare un folle progetto di supremazia mondiale.

Note su Robert Ludlum

Robert Ludlum è nato il 25 maggio del 1927 a New York. Figlio di Margaret e George Hartford Ludlum, ha frequentato la Rectory School, poi la Cheshire Academy e infine la Wesleyan University, nel Connecticut. Prima di dedicarsi a tempo pieno alla narrativa, è stato un soldato degli Stati Uniti, attore teatrale e produttore. Ha esordito nella narrativa all’età di quarant’anni, riscuotendo un enorme successo di pubblico. Il suo primo romanzo fu “The Scarlatti Inheritance”, pubblicato nel 1971. Durante gli anni Settanta Ludlum ha vissuto a Leonia, nel New Jersey, dedicando molto tempo alla scrittura. I suoi numerosi romanzi sono stati tradotti in 33 lingue e sono stati commercializzati in oltre 40 paesi, registrando oltre 290 milioni di copie vendute. La sua serie più famosa si intitola “The Bourne Identity”, dalla quale sono stati tratti dei film. Robert Ludlum è morto il 12 marzo del 2001 a Naples, in Florida.
 

Altri utenti hanno acquistato anche: