€ 5.55€ 5.90
    Risparmi: € 0.35 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Del vero amore

Del vero amore

di (sant') Agostino

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Se un classico è una voce che provenendo dall'antichità ha la capacità di instaurare un dialogo reale e proficuo con noi contemporanei, di agire in maniera efficace e persuasiva sulle nostre coscienze, allora l'opera di Agostino è a tutti gli effetti un classico. Perché non esiste una sua pagina che non si muova nella nostra direzione, che non si rivolga a quell'elemento trasversale alle epoche storiche che ci rende partecipi di un destino individuale, sì, ma anche collettivo. Davide Monda, indagando approfonditamente l'opera del filosofo di Ippona, ha selezionato una scelta di brani - tra gli scritti morali e quelli introspettivi - nei quali l'umano si fa questione universale, attualissima e urgente.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Del vero amore e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Un umile e sapiente Servo di Dio, 12-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il presente volume è un'opera antologica di estratti delle opere di Sant'Agostino d'Ippona, che ci permette di avere una quadro complessivo del concetto di Caritas, fine primo ed ultimo del pensiero agostiniano. Leggendo il presente volume, ci si accorge come l'universalità e l'estrema semplicità logica del suo pensiero e della sua speculazione permettono di comprendere la grandezza teologica e filosofica dell'autore, che fu un'instancabile esploratore dell'animo umano, riuscendo a comprendere la natura amorevole di Dio. La sua stessa vita è testimonianza di come l'uomo possa sporcarsi delle bassezze terrene, ma possa, al tempo stesso, trovare la forza d'animo per redimersi mediante la misericordia di Dio, altro concetto ribadito più volte dal Santo d'Ippona. A tal proposito, il Pontefice, nella presentazione di un libro su Sant'Agostino, scrisse: "la sua teologia non venne scritta a tavolino, ma venne sofferta e maturata nell'odissea della sua vita". Ragion per cui, ogni parola, che leggiamo nelle opere agostiniane, parla direttamente alla nostra coscienza, spingendo la nostra volontà a comprendere il nostro animo, affinché possiamo avere una piena comprensione della natura caritatevole di Dio, ed, una volta conosciuta la Sua natura, coltivare le virtù cardinali e teologali, al fine di fare del bene al nostro prossimo.
"il cuore dell'uomo non ha pace fino a che non riposi in Dio" (Le Confessioni) .
Ritieni utile questa recensione? SI NO