Verità e ragione nella storia. Antologia di scritti

Verità e ragione nella storia. Antologia di scritti

4.0

di Augusto Del Noce


  • Prezzo: € 10.20
  • Nostro prezzo: € 4.59
  • Risparmi: € 5.61 (55%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 18 ore e 17 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 06 dicembre   Scopri come


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

L'antologia offre una panoramica del pensiero di Augusto Del Noce (1910-1989) attraverso una scansione in quattro parti, ciascuna delle quali dedicata a un tema nodale: l'ateismo come problema dell'età moderna, compimento e dissoluzione del marxismo, il momento fascista della secolarizzazione, secolarizzazione, nichilismo e cristianesimo. La scelta dei testi documenta il metodo di indagine di Del Noce, caratterizzato da una analisi minuziosa di questioni storiografiche, sostenuta sempre da un'elaborazione teoretica profonda e originale. Secondo Del Noce la ragione può attingere le questioni metafisiche ultime solo attraverso la storia. Su questo sfondo il pensiero del filosofo piemontese anticipa alcune delle questioni di massima attualità per il pensiero, quali la possibile dissoluzione della società opulenta, della struttura democratica dalla polis nichilista e i possibili nuovi totalitarismi dovuti all'elusione delle questioni fondamentali della verità e della libertà. Lo sforzo della lunga ricerca di Del Noce fu quello di mostrare come il nichilismo sia l'esito inevitabile del razionalismo, ma non rappresenti il destino dell'Occidente: nel momento del suo compiersi esso svela anche la sua natura dogmatica e apre la via a una riconsiderazione critica della forza e della bontà per l'uomo della tradizione cristiana.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Verità e ragione nella storia. Antologia di scritti acquistano anche Caro collega ed amico. Lettere di Étienne Gilson ad Augusto del Noce (1964-1969) di Étienne Gilson € 15.72
Verità e ragione nella storia. Antologia di scritti
aggiungi
Caro collega ed amico. Lettere di Étienne Gilson ad Augusto del Noce (1964-1969)
aggiungi
€ 20.31


Dettagli del libro -55%


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Verità e ragione nella storia, 08-08-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Del noce è certo uno dei pensatori cristiani più originali del novecento, l'antologia in questione ha i suoi pregi e i suoi difetti. Essa riesce a dare in effetti una panoramica adeguatamente estesa per quanto riguarda l'esposizione della tesi della secolarizzazione come fil rouge nella storia moderna che va dal Cartesio sviluppato in senso pelagiano, all'idealismo di Hegel che trova la sua "riconciliazione con la realtà" nel materialismo storico di Marx, fino al nichilismo 'gaio' del secondo novecento che del materialismo accetta tutte le negazioni respingendone però l'aspetto rivoluzionario e dogmatico.
Del Noce tuttavia riconosce alla modernità una seconda via filosofica, che prenderebbe le mosse sì da Cartesio, ma epurato in Pascal da Pelagio, e che testimonierebbe la possibilità di uno sviluppo non secolarizzante del Moderno. Tale spunto nel libro è solo accenato, fin troppo evidentemente da non poter sembrare casuale, e toccherà leggersi "Il problema dell'ateismo" per poterci lavorare un po' sopra. Parimenti gli spunti su Gentile sono fin troppo originali per potersi giustificare in poche pagine di antologia; mi solleva comunque notare che negli ultimi anni la bibliografia su Del Noce s'è fatta in qualche modo più fitta. Varrà forse la pena spenderci qualche giornata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO