€ 8.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La vendetta

La vendetta

di Agota Kristof

3.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: L'Arcipelago Einaudi
  • Traduttore: Balmelli M.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2005
  • EAN: 9788806173234
  • ISBN: 8806173235
  • Pagine: 71
  • Formato: brossura
L'autrice di "Trilogia della città di K." scrive in questi racconti essenziali da torcersi in apologhi - di emozioni paralizzate, di solitudini che anelano incontri che poi rifuggono, della crudeltà dei bambini che rispecchia quella degli adulti, di claustrofobiche e sadiche torture famigliari. Nata in Ungheria, Agota Kristof ha abbandonato il suo Paese nel 1956 e ora vive in Svizzera.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Agota Kristof:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La vendetta e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0La vendetta, 09-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Si tratta di una raccolta di racconti scritti negli anni '70, prima dei romanzi che l'hanno resa famosa, quando la Kristof stava imparando a "usare" il francese come lingua di narrazione dopo la fuga dall'Ungheria del 1956 e il conseguente stabilirsi in Svizzera. Venticinque racconti in meno di novanta pagine, immagini fulminee e fulminanti, di una brevità a tratti sconcertante, quasi degli apologhi, ermetici, narrati con uno stile intimo, come fossero appunti privati, forse acerbi, sicuramente essenziali e spigolosi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0La vendetta, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Farci stare venticinque racconti in ottanta pagine non è un'impresa da poco. Ma non basta.
Ho letto che li ha composti negli anni settanta quando ha iniziato a scrivere in francese, quindi molto prima della trilogia.
Sono tanti fruttini ancora acerbi, anche se sotto sotto si percepisce già un buon sapore...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La vendetta, 10-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottantatre pagine per venticinque brevissimi racconti allucinati e allucinanti, alcuni acerbi, eccessivamente lacunosi e sotto certi aspetti evanescenti, ma in quasi tutti si riesce ad intravvedere quel talento magnetico che Agota metterà a nudo con il suo capolavoro "Trilogia delle città di K", scritto anni dopo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO