€ 11.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La valle dell'Eden

La valle dell'Eden

di John Steinbeck

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di John Steinbeck:


Voto medio del prodotto:  5.0 (4.9 di 5 su 12 recensioni)

5.0La valle di Steinbeck, 28-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro gigante, di uno scrittore magnifico dotato di uno sguardo degno di grandi orizzonti. Pietra miliare della narrativa del novecento americano, una storia splendida, con personaggi bellissimi e dettagliati, con spunti di riflessione profondi. La ricerca della libertà, con lo spirito di poter prendere qualsiasi cosa seguendo la strada che si desidera. Una lotta contro qualsiasi idea, religione o governo che limita l'individuo. Bellissimo anche il film di Elia Kazan.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Caino ed Abele, 11-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un grande romanzo, in cui una moderna rivisitazione della vicenda di Caino ed Abele viene inserita in una più ampia saga familiare con personaggi indimenticabili. Tra essi lo stesso John Steinbeck appare come personaggio minore, e la madre di questi, Olive Hamilton, ha diritto ad un delizioso capitolo forse un po' estemporaneo, ma indubbiamente godibilissimo. Come sfondo l'epopea americana a cavallo del secolo in un mondo che si va trasformando da rurale e patriarcale in industriale ed individualistico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La valle dell'Eden, 04-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi ha conquistato sin da subito. Insomma, non mi sbilancio, ma questo libro merita il massimo dei voti. Steinbeck caratterizza i suoi personaggi con pathos se ne vede l'affetto, li rende vivi nelle azioni e nei pensieri, anche i più marginali.
I dialoghi, poi, in grado di rappresentare bene le diverse personalità in gioco mi sono piaciuti particolarmente, così come le riflessioni filosofiche inserite qua e là, per nulla fastidiose.
La storia respira da sola, avanza imperterrita travolgendo tutto e coinvolgendo tutti, me compreso. Uno di quei romanzi che porta lontano: ogni volta che i miei occhi si alzavano dalle pagine, mi meravigliavo del tempo trascorso lontano da 'questo' mondo e vicino a quello della valle dell'Eden.
Steinbeck è divenuto uno dei miei autori preferiti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Perfetto, 27-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Cosa si può dire su un capolavoro assoluto? Steinbeck non si smentisce, e ci introduce nella sua america povera, esagerata e selvaggia raccontando la saga di due famiglie estremamente diverse fra loro. Ambientazione da brivido, personaggi fin da subito resi familiari grazie alla maestria dell'autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La valle dell'Eden, 11-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Capolavoro della letteratura americana sopravvalutato per la commercialità del suo autore, La valle dell'Eden racconta l'epopea e le vicissitudine di due famiglie e delle persone che gravitano attorno alla loro orbita nel passaggio del secolo in quel di Salinas. La storia avvince e e prende fin dalle prime pagine e i personaggi sono tutti meravigliosamente descritti e raccontati. Un libro perfetto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La valle dell'Eden, 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa storia parla di tutto ciò che costituisce la vita delle persone.
Sogni, paure, ambizioni, debolezze, virtù, peccato, amicizia, odio e amore.
Tutto è descritto con grande intensità, e risulta difficile non farsi trasportare dalle emozioni che vivono i personaggi di questo racconto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0veramente consigliato, 27-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
ho trovato questo libro davvero sorprendente: immaginavo che mi avrebbe annoiato e che fosse in qualche modo edulcorato... invece è un libro modernissimo, quasi a dimostrare che l'animo umano, in qualsiasi epoca, è capace di gesti nobili come di nefandezze. C'è una forte contrapposizione tra il bene e il male che Steinbeck rappresenta in maniera schietta, senza giri di parole, all'interno di un'America che dovrà ancora dimostrare la sua grandezza. Un libro da leggere e rileggere, un vero capolavoro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Gran bel libro, 13-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Appassionante, ricco di particolari che catapultano il lettore "nella valle d Salinas".
I personaggi sono descritti perfettamante quanto l'ambientazione, un insieme di vicende mai banali. Da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0East of Eden, 24-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
A un certo punto si legge:
“Ci sarebbero tante cose da dire sulla campagna del West a quell’epoca, che non si sa proprio da dove cominciare.Una cosa ne suggerisce cento altre .Il problema è di decidere quale raccontare per prima.”
Ed è esattamente la sensazione che si ha, Steinbeck avrebbe potuto scriverne all’infinito, ma ha organizzato bene il suo sapere.
Io, invece, mi trovo in difficoltà a parlare di quest’opera, per cui cercherò di esser breve: California, Valle del Salinas(luogo di nascita dell’autore) al centro è posto l’episodio biblico di Caino e Abele, il quale viene discusso all’interno del romanzo ma si presenta anche simbolicamente, si comincia infatti con il seguire le vicende di due fratelli i cui nomi iniziano per A e per C alla fine dell‘800, e si finisce con altri due, figli di uno dei primi, agli inizi del 900.Collateralmente, il romanzo è arricchito da una serie di personaggi indimenticabili: i 12 componenti della famiglia Hamilton, il servo cinese Lee, e Cathy, il personaggio forse più umanamente malvagio e ripugnante che io abbia mai incontrato in un romanzo.
Insomma, per concludere, è un must, a livello di contenuto è pari a un grande romanzo russo dell‘800(non che la forma non sia all’altezza, solo che è molto più accessibile e diversa), premio Nobel, Steinbeck stesso ha affermato “tutto ciò che ho scritto è stato, in qualche modo, di preparazione a questo”.
Sono convinto che migliori le persone, consiglio di trovare il tempo per leggerlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Capolavoro, 24-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il mio romanzo preferito tra quelli di Steinbeck, il consueto gusto per l'affresco di un'epoca e di una terra si concentra nella descrizione della parabola - infelice - dei destini di due famiglie: l'intensità e la sincerità dei personaggi rappresentati coinvolge il lettore, permettendo a Steinbeck di dare una "morale" all'intera trama in modo naturale e non forzato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Altro che polpettone!, 08-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Me l'hanno prestato dicendomi che era un "polpettone", ma in senso positivo.. in realtà a me non è sembrato per niente un polpettone, anzi! è un libro avvincente che cattura per la profondità di analisi della psicologia dei personaggi. Antesignano dei romanzi sulle saghe familiari
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0DA LEGGERE, 23-06-2009, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
LIBRO BELLISSIMO - NON E' RECENTE MA LO RICORDO CON GRAN
PIACERE - DESIDERO RILEGGERLO - LO CONSIGLIO
Ritieni utile questa recensione? SI NO