€ 9.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Vado verso il Capo. 13.000 km attraverso l'Africa

Vado verso il Capo. 13.000 km attraverso l'Africa

di Sergio Ramazzotti

4.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
Una traversata dell'Africa, attraversando il Sahara senza fuoristrada, affrontando le salite di fango rosso e scivoloso nel cuore della gungla su una bicicletta arrugginita, usando ogni genere di mezzo - camion, treni, merci, taxi, furgoni, traghetti, barchini - o andando a piedi e senza soldi per corrompere le autorità.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Attraverso un continente, 10-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo bel libro-reportage il giornalista Sergio Ramazzotti racconta di un suo viaggio che ha dell'impossibile: usare soltanto i mezzi pubblici, per attraversare il continente africano da Algeri a Città del Capo. Perché è così che si sposta l'africano "normale", colui che non può permettersi - e fa parte della maggioranza - di viaggiare in aereo. Un libro da leggere tutto d'un fiato, ricco di riferimenti storici e politici, è un ottimo approccio alla conoscenza dell'Africa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0raccontare l'africa viaggiando, 31-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Raccontare l'Africa non è mai facile. Il continente si divide tra oasi per turisti e dure realtà territoriali, guerre e carestie. Un continente duro ma affascinante, difficile da raccontare e da trasmettere attraverso le parole. Sergio Ramazzotti invece ci riesce benissimo affrontando un viaggio allucinante da Algeri a Città del Capo con qualsiasi mezzo a disposizione; passando frontiere difficili, attraversando deserti, foreste e montagne. Un giornalista ma prima di tutto un vero viaggiatore che racconta la verità sull'Africa senza troppo amore o troppo cinismo. Questa è la realtà, se vi piace accettarla. Un libro splendido per chi vuole immergersi nel continente nero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO