€ 15.72€ 18.50
    Risparmi: € 2.78 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Vacanze matte

Vacanze matte

di Richard Powell

4.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero big
  • Traduttore: Rossi Fantonetti C.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2011
  • EAN: 9788806207243
  • ISBN: 8806207245
  • Pagine: 334
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
I Kwimper, una famiglia di sfaticati che vive di sussidi per la disoccupazione, composta da padre, tre figli e una baby-sitter, durante un viaggio in auto prendono per sbaglio una strada in costruzione e si ritrovano, senza benzina, nel cuore del nulla americano. Una terra di nessuno che non figura nemmeno sulle carte geografiche, e che dunque può essere colonizzata, reclamandone la proprietà. La situazione ideale per cominciare da capo, come veri pionieri, e costruirsi un nuovo mondo: peccato che la terra promessa vada difesa dalle pretese di due funzionari del governo fin troppo zelanti, e di una banda di gangster da strapazzo... Pubblicato nel 1959, salutato da un clamoroso successo di pubblico, "Vacanze matte" mantiene intatta la sua carica comica e dirompente. La guerra che i Kwimper, balordi di irresistibile testardaggine, ingaggiano con le autorità e il crimine organizzato, la loro disarmante ingenuità rischiano di diventare il simbolo vincente di una resistenza al conformismo dominante che mai come oggi appare necessaria.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Vacanze matte acquistano anche The black arrow. Con audiolibro. CD Audio di Robert L. Stevenson € 8.81
Vacanze matte
aggiungi
The black arrow. Con audiolibro. CD Audio
aggiungi
€ 24.53


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Vacanze matte e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.3 di 5 su 4 recensioni)

4.0Da leggere, 30-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo che col suo umoriso e la sua comicità coinvolge il lettore sin dalle prime pagine. La voce narrante del libro è quella di Toby, il figlio maggiore della famiglia Kwimper, una famiglia di veri e propri sfaticati che vive spennando le casse delle stato. I Kwimper stanno tornando da un piccolo soggiorno al sud quando improvvisamente finiscono la benzina trovandosi in un luogo sperso nel nulla che decidono di colonizzare. Un capolavoro della fine degli anni 50 che merita davvero di essere letto e portato nel cuore! Lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Divertente, 25-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro divetente e scorrevole che ti tiene incollato per la curiosità di vedere come si evolvono le cose. Divertente l'ingenuità di Toby che lo porta sempre dove vuole, un grande!
Scritto bene forse si, sicuramente però tradotto MALISSIMO! Non c'è un congiuntivo che sia uno; alle volte stridono proprio gli errori grammaticali
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Felice riscoperta, 07-08-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Avevo letto questi libro qualche anno, quandoera sparito dalla circolazione. L'ho trovato stupendo! Umoristico e serio al punto giusto. Il titolo con cui esce in italia non gli rende giustizia perche' l'originale era " pioneer, go home," l'America degli anni '60 aveva perso lo spirito da pioniere che l'aveva resa possibile. La famiglia protagonista, fino ad allora vissuta di sussidi statali, persasi in una strada in costruzione, sente rinascere lo spirito dei padri pellegrini. Saranno esilaranti guai per i funzionari statali che vorranno farli sgombrare!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ben scritto, 25-07-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che si è rivelato fin dalle prime pagine, una gran bella scoperta. La famiglia Kwimper è semplicemente esilarante, a questo proposito devo sottolineare che lo stile di Powell è a dir poco brillante, perchè dietro la comicità riesce a mostrare il lato più vero di una famiglia americana che per uno strano scherzo del destino trasformerà completamente il proprio stile di vita, ed imparerà un nuovo stile di vita. Un romanzo perfetto per emozionarsi con il sorriso sulle labbra.
Ritieni utile questa recensione? SI NO