€ 9.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' uomo di Pietroburgo

L' uomo di Pietroburgo

di Ken Follett

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Edizione: 6
  • Traduttore: Bonomi P.
  • Data di Pubblicazione: marzo 1986
  • EAN: 9788804247821
  • ISBN: 8804247827
  • Pagine: 336

Note su Ken Follett

Ken Follett nasce a Cardiff il 5 giugno 1949. Dopo gli studi a Londra, dove ha conseguito la laurea in Filosofia, si occupa di giornalismo facendo il reporter prima per il giornale della sua città e poi per il London Evening News. In seguito inizia a lavorare per una piccola casa editrice di Londra, e in breve diventa direttore editoriale. Nel tempo libero si dedica alla scrittura. In questo periodo scrive alcuni romanzi, usando degli pseudonimi, ma il romanzo che qualifica Ken Follet come talentuoso scrittore professionista è del 1978 e si intitola "La cruna dell'ago", un avvincente romanzo di spionaggio ambientato durante la seconda guerra mondiale da cui è anche stato tratto un film. Dopo il successo de "La cruna dell'ago", l'autore ha proposto altri numerosi romanzi che hanno saputo ispirare film e serie televisive. Oltre allo spionaggio, ha sperimentato altri generi letterari, dando vita a numerosi romanzi avvincenti, tra cui "I pilastri della terra", opera molto amata dai suoi fan e incentrata sulla storia relativa alla costruzione di una cattedrale nell'Inghilterra medievale. E' oggi uno degli autori più apprezzati, appare spesso tra le prime posizioni dei best seller del The New York Times e ha venduto più di 100 milioni di copie in tutto il mondo. E' sposato con Mary e ha un figlio, Emanuele.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 9 recensioni)

3.0Un romanzo fanta-politico, 17-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi ha sorpreso molto perché mi ha rivelato cose che non mi aspettavo. Quando ho cominciato a leggerlo mi aspettavo un thriller storico, con un sacco di politica, e tutto questo in effetti c'è, ma ho anche scoperto alcuni personaggi con una vita molto interessante, che hanno gettato una luce diversa su questo romanzo. Oltre ai personaggi, inoltre, mi sono piaciuti il contesto storico che fa da sfondo e la scrittura dell'autore, che riesce a unire realtà e finzione in modo davvero interessante: manipolando gli eventi reali, l'autore costruisce una trama di fantasia che ci lascia sempre desiderosi di saperne di più. La sua abilità nello scrivere aiuta molto a tenere desta l'attenzione anche del lettore meno avvezzo a questi argomenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'uomo di Pietroburgo, 14-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
L'uomo di Pietroburgo è uno dei classici romanzi di Follett, di quelli in cui l'autore dà il meglio di sè. Una storia di spie e un amore contrastato dalle vicende della guerra, una descrizione del periodo storico accurata, un'intensità dei sentimenti spigionata dalle pagine di un triller davvero avvincente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Luomo di pietroburgo è un titolo che personalmente non sono riuscito a comprendere a fondo. Infatti la trama mi è apparsa poco chiara e decisamente legnosa nel complesso, per cui prende un ritmo poco incalzante e molto lento che conferisce all'intera composizione un tono solenne e pacato che non prende per nulla.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Follett in formissima, 24-12-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Nei giorni che precedono lo scoppio della Prima Guerra Mondiale, un assassino patriota può cambiare gli equilibri delle alleanze. L'amore impossibile di una donna per lui cambierà inesorabilmente il suo percorso verso l'obbiettivo...
In poche parole racchiude il contesto e il genere di storia a cui Follett riescono meglio, e questo romanzo non fa eccezione!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Grande Follett!, 19-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Spy-story in perfetto stile Follett, avvincente e piena di colpi di scena che stupisce per le descrizioni di tempi che oggi sembrano lontanissimi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'uomo di Pietroburgo, 19-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Due grandi personaggi, una lotta leale e severa, un'ambientazione suggestiva e uno sviluppo delle vicende mai banale. Un altra lettura di Follett che ti tiene attaccato alla pagina senza deludere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'uomo di pietroburgo, 06-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo "I pilastri della terra" questo è uno dei libri che mi sono piaciuti di più di Ken Follett. Ricca l'ambientazione storica di un Inghilterra pronta per il conflitto mondiale a cui sta andando incontro. I personaggi sono ben delineati e la suspance non manca. Un bel vonto non glielo toglie nessuno!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0ottimo, 30-10-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi è piaciuto moltissimo questo libro. Ken Follett non si smentisce. davvero un maestro nel raccontare storie di persone dalla personalità contorta, che prova sentimenti contrastanti. mi ha colpito molto quest'uomo di Pietroburgo, che ha chiuso il suo cuore a determinati sentimenti, che poi ha riscoperto... non è sentimentale, ma ti mette davanti a te stesso e ti fa pensare...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Folle X Follett, 22-08-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Un altro romanzo dell'autore Inglese da presentare con orgoglio nella mia libreria.
Un opera appassionante e maestosa, un'ulteriore tassello che conferma le abilità uniche di Ken Follett nel panorama letterario.
Ricostruzione storica, suspence, romanticismo sono tutti gli elementi che fanno grande questo "L'uomo di Pietroburgo"; dei personaggi forti e vivi che entrano nella mente del lettore e li ci rimarranno per sempre.
Quando leggi questi capolavori è come riscoprire per l'ennesima volta (e se ce ne fosse bisogno) il grande dono di amare la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO