€ 13.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' uomo in bilico. Ediz. limitata

L' uomo in bilico. Ediz. limitata

di Saul Bellow

3.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Medusa
  • Traduttore: Placido B.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2007
  • EAN: 9788804576341
  • ISBN: 8804576340
  • Pagine: 201
  • Formato: brossura
Joseph, protagonista del romanzo, è un borghese che un giorno decide di rifiutare il proprio ruolo nella società. Per farlo chiede di arruolarsi nell'Esercito, dove la ferrea regola militare lo assolverà da qualsiasi obbligo sociale. A partire da questa decisione, quello che si apre agli occhi del lettore è un viaggio allucinato nell'alienazione del mondo contemporaneo alla ricerca dei fondamenti di una nuova vita. Anche al prezzo della negazione di ogni principio di libertà. In occasione del suo centenario la Mondadori ripropone in tiratura limitata una scelta di opere che hanno segnato la storia della collana "Medusa", riprendendone l'originale veste grafica ed editoriale.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Saul Bellow:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3.3 di 5 su 4 recensioni)

3.0L'uomo in bilico, 17-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Scrittore americano, nato in Canada nel 1915, verrà premiato con Nobel a metà degli anni Settanta. In questo libro narra l'allontanamento progressivo di un uomo dalla propria vita. Un diario scritto da chi sta fuggendo dal mondo ordinario, una riflessione sulle alternative di vite, uno scritto impregnato di filosofia. Una storia parecchio originale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'uomo in bilico, 18-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con i suoi libri mi capita sempre di riuscire ad apprezzarli a metà. Cos é anche questo "Uomo in Bilico", romanzo fondamentalmente riuscito nel suo ritratto di un uomo bloccato nel proprio amoreodio per la modernit, ma appesantito (come qualche volta accade in Bellow) da qualche sezione eccessivamente "a tesi"
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0L'uomo in bilico., 11-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un Bellow molto lontano dalle sue fondamentali opere della maturità. Non posso dire che non mi sia piaciuto, ma visto quanto mi era piaciuto "Herzog" mi sarei aspettato qualcosa di meglio. Il libro è scritto bene ed è anche scorrevole, ma mi è sembrato che si limiti a rimanere in superficie, senza andare a fondo nelle cose di cui tratta. Il titolo rende molto bene l'idea dell'uomo che è in attesa di partire per il militare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0L'uomo in bilico, 03-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro lo presi in prestito dalla biblioteca comunale. Dunque, è un buon libro, Bellow riesce benissimo a trasmettere lo stallo di quest'uomo, e infine il suo affidarsi alle scelte altrui, alla disciplina per poter vivere, in quanto la libertà in qualche modo lo logorava. Il problema è che un libro così, così lento, così indisponente (la voglia di prendere a calci Joseph penso sia legittima e parte del gioco) deve essere supportato da una scrittura molto più felice (io mi baso sulla traduzione e in particolare su questa, che è vecchissima, invecchiata male e infarcita di refusi). Mi sembra di aver visto che anche l'edizione più recente riporti la medesima traduzione, è un peccato ma così è difficile da godere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO