€ 17.60
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Uomini senza vento

Uomini senza vento

di Simone Perotti


Fuori catalogo - Non ordinabile
A volte ci sentiamo pronti. A cambiare qualcosa nella nostra vita, a cominciare una nuova impresa, a provare ancora un'emozione. Per Renato tutto comincia con una strana telefonata notturna. Antonio, il suo caro amico di Ponza, è inquieto. Sull'isola accadono fatti misteriosi, che generano sospetti, fanno paura. Attratto dall'idea di una vacanza, fugge da Milano e prende il timone della sua Makaia. Ritrova gli amici, le serate alcoliche nell'eremo mediterraneo di Antonio, gli amori che durano una notte. Ma non solo. I sospetti del suo amico si concretizzano: una nave nera, impegnata in traffici inspiegabili, appare e scompare dall'orizzonte nei giorni di maestrale; un abuso edilizio fa sospettare manovre della criminalità organizzata; l'aggressione a Sara, militante ecologista, costringe Renato a un salvataggio rocambolesco. L'incontro con quella ragazza rischia di sconvolgerlo, e di risucchiarlo in un vortice senza fondo. Una partita a scacchi col mistero, che ha più di una posta in gioco: il mare in pericolo, la vera identità di Sara, una scelta di vita che Renato rimanda da troppo tempo. "Uomini senza vento" è un noir mediterraneo e ambientalista, che ha per protagonista un uomo di fronte a un bivio. Una storia psicologica, incalzante, profumata di passione e di mare, che tra paesaggi indimenticabili, raffiche improvvise e spericolate manovre a vela, travolge il cuore e la vita dei personaggi fino a inebriarli del sapore della libertà.

Note su Simone Perotti

Simone Perotti è nato a Frascati il 28 dicembre del 1965. Figlio di genitori liguri, studia presso i Padri Salesiani, dove consegue il diploma di maturità. Iscrittosi alla facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, consegue la laurea all’età di ventidue anni. Dopo la laurea consegue un Master in Comunicazione e inizia a lavorare come consulente e manager. Parallelamente agli impegni professionali, continua a coltivare la passione per la letteratura e per la barca a vela. Il suo primo libro è del 1995, e si intitola “Zenzero e Nuvole – Manuale di nomadismo letterario e gastronomico”, una raccolta di racconti e di ricette. A questo primo romanzo segue “Stojan Decu, l’Altro Uomo” (2005), con il quale vince la Volpe d’oro al Premio Letterario Cala di Volpe. Dopo vent’anni di esperienza lavorativa, Perotti ha deciso di lasciare la precedente professione e di dedicarsi esclusivamente alla scrittura. Simone Perotti, oltre a scrivere romanzi, collabora con numerose testate giornalistiche.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche: