L' ultimo sortilegio. La trilogia di Aton vol.1

L' ultimo sortilegio. La trilogia di Aton vol.1

3.0

di Gordon Magloire


  • Prezzo: € 9.90
  • Nostro prezzo: € 9.31
  • Risparmi: € 0.59 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Ad Anita non bastano i problemi dell'adolescenza, il suo essere un po' scorbutica e il non rendersi conto di essere fin troppo carina, anche se mascolina. No, la giovinetta riceve un messaggio dal quale comprende che il suo professore si trova in pericolo. Tutto pare far capo a un misterioso oggetto, il "dono di Aton", una sorta di amuleto custodito nella tomba di Ramsete II, ma di fattura talmente anomala e avanzata tecnologicamente da far pensare a un ritrovato di altri mondi. A fianco di Anita, un giovane tanto seducente quanto sfrontato. Uno stramaledetto, ambiguo demone. Per fortuna, a vegliare sulla fanciulla c'è un essere eccezionale, intelligente e arguto, certo non bello ma una sicurezza per Anita: è Gordon il leprecauno. Il ciclo di Aton è raccontato in prima persona proprio da Gordon Magloire, un leprecauno eccentrico e brontolone. I leprecauni fanno parte del mitico popolo delle Fate, e Gordon discende direttamente da Lugh, detto malignamente il piccolo storpio, che fu il capo della sua gente. Alto non più di mezzo metro, può rendersi invisibile, muoversi nel tempo e assumere sembianze umane o animali. Età di lettura: da 12 anni.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0L'ultimo sortilegio, 07-08-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia di cui non si conosce il vero autore (o la vera autrice), Gordon Magloire è un fantomatico Leprecauno protagonista insieme alla ragazzina della storia. Romanzo decisamente riservato ai più giovani, che non ho avuto modo di poter apprezzare a pieno, in quanto sia i personaggi che la storia non mi hanno coinvolta e non mi hanno comunicato emozioni. Visto che si tratta solo di un primo volume di una trilogia, si spera che abbia dei seguiti migliori!
Ritieni utile questa recensione? SI NO