L' ultima battaglia. La ragazza drago vol.5

L' ultima battaglia. La ragazza drago vol.5

5.0

di Licia Troisi


  • Prezzo: € 17.00
  • Nostro prezzo: € 14.45
  • Risparmi: € 2.55 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 28 beenz o più.   Scopri come

Descrizione

Nidhoggr, la malvagia viverna che un tempo cercò di distruggere l'equilibrio della natura, è tornato. Il sigillo che lo teneva imprigionato è stato infranto e il suo potere ha soggiogato la Terra intera, trasformando tutti gli uomini in mostri disposti a qualunque sacrificio per sconfiggere Sofia e gli altri Draconiani. La loro missione è trovare il frutto di Thuban, l'ultimo e il più importante dei cinque globi magici che faranno risplendere di nuova vita l'Albero del Mondo e riporteranno sulla Terra il regno di Draconia. Ma Ofnir, il nuovo alleato delle viverne, ha frantumato il frutto contro il sigillo per liberare il suo padrone, e i frammenti sono nascosti in tre luoghi misteriosi sparsi per l'Italia. Nell'ultima, fatale battaglia che Sofia dovrà combattere, ostacoli imprevisti si opporranno alla vittoria: i draghi che hanno sempre vissuto nel cuore dei suoi compagni rischieranno di svanire per sempre, e con loro il regno di Draconia... Età di lettura: da 12 anni.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano L' ultima battaglia. La ragazza drago vol.5 acquistano anche Metodologia della ricerca in psicologia di Donald H. McBurney € 23.80
L' ultima battaglia. La ragazza drago vol.5
aggiungi
Metodologia della ricerca in psicologia
aggiungi
€ 38.25


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su L' ultima battaglia. La ragazza drago e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Finisce tutto qui!, 04-10-2012, ritenuta utile da 5 utenti su 14
di T. Borruto - leggi tutte le sue recensioni

Il formato è doppio rispetto ai libri precedenti ma ne vale proprio la pena.
Fin dalla prima pagina ci si prepara alla battaglia finale che sembra però, non giungere mai. Nidhoggr è finalmente riuscito a spezzare il sigillo che lo imprigionava e l'intera umanità adesso è "assoggettata". I Draconiani quindi, oltre a doversi proteggere da loro, dovranno anche cercare il frutto di Thuban che il nemico, per liberarsi dalla prigionia, ha dovuto spezzare in 3 parti e "nascondere" i pezzi in 3 parti del mondo: Palermo, Napoli e Matera.
Durante la ricerca, il rapporto tra Sofia e Fabio troverà finalmente il suo equilibrio e ritroveremo una vecchia conoscenza: la madre di Sofia e finalmente sapremo un pò di più del passato e di suo padre.
Anche i restanti Draconiani, avranno modo di avvicinarsi formando finalmente delle coppie o "future" coppie.
Momenti terribili per i Draconiani... Ma alla fine li vedremo lottare "al fianco" dei loro draghi... Mi sarei però aspettata una lotta più lunga tra Nidhoggr e Thuban, ma forse è stato meglio così. Erano fratelli e poi entrambi hanno fatto i loro errori in passato. Draconia finalmente ritorna, ma... Ci saranno ugualmente degli addii.
Il finale (dopo essere tornati alla loro vita normale) è diciamo un pò "ripetuto", un qualcosa di già letto. Ne sono rimasta sorpresa e delusa perchè mi aspettavo altro; però gli ormai ex-Draconiani, potranno ritrovarsi e vivere finalmente una vita normale ma con sempre il fardello della battaglia vissuta.

La copertina di questo 5 libro a parer mio è la migliore però mi sarebbe piaciuto che ogni copertina avesse rappresentato uno dei Draconiani o comunque, non sempre e solo Sofia. Nell'ultimo libro soprattutto, mi sarei aspettata una copertina più "completa". Mi sarebbe piaciuto veder rappresentati anche gli altri Draconiani insieme ai loro rispettivi draghi. Spero che facciano un Artbook (sempre a cura di P. Barbieri) come hanno fatto per le altre trilogie del Mondo Emerso.

Un libro consigliato.
Una saga semplice e piacevole adatta però ai bambini. Per chi invece ha letto le precedenti saghe dell'autrice, difficilmente piacerà questa saga o ne rimarrà soddisfatta. Come ho sempre ritenuto fin dal primo libro, questa saga se paragonata ai cicli del Mondo Emerso, è scritta come se fosse di una autrice "emergente" e non già conosciuta e affermata.





5.0Un libro pieno di eventi!, 25-08-2012
di T. Borruto - leggi tutte le sue recensioni

Il formato è doppio rispetto ai libri precedenti e ne vale proprio la pena.
La copertina è molto bella (la migliore a parer mio, insieme alla prima) ma mi sarei aspettata un qualcosa di più "completo". Sarebbe stato bello poter vedere i restanti Draconiani insieme ai rispettivi draghi (questo si sarebbe potuto fare anche nei precedenti libri visto che per ogni libro, si scopre un Draconiano) . Spero che facciano un Artbook come hanno fatto per le altre trilogie del Mondo Emerso.

Torniamo alla trama del libro: fin dalla prima pagina ci si prepara alla battaglia finale che sembra però, non finire mai. Nidhoggr è finalmente riuscito a spezzare il sigillo che lo imprigionava e l'intera umanità adesso è "assoggettata". I Draconiani quindi, oltre a doversi proteggere da loro dovranno anche cercare il frutto di Thuban che il nemico ha dovuto spezzare in 3 parti e "nascondere" i pezzi in 3 parti del mondo affinchè non vengano trovati: Palermo, Napoli e Matera.
Ai Draconiani si unirà anche Nida, perchè bisognosa di protezione (ma aiuterà anche) .
Durante la ricerca, il rapporto tra Sofia e Fabio troverà finalmente il suo equilibrio e ritroveremo una vecchia conoscenza: la madre di Sofia e finalmente sapremo un pò di più del passato e di suo padre.
Anche i restanti Draconiani, avranno modo di avvicinarsi formando finalmente delle coppie o "future" coppie.
Momenti terribili quando i Draconiani non riusciranno a sentire dentro di sè i loro rispettivi draghi. Ma alla fine vedremo finalmente i Draconiani lottare "al fianco" dei loro draghi... Mi sarei però aspettata una lotta più lunga tra Nidhoggr e Thuban, ma forse è stato meglio così. Erano fratelli e poi entrambi hanno fatto i loro errori. Draconia finalmente ritorna, ma giustamente il tempo dei Draghi è ormai "passato". La Terra non potrebbe più ospitare quel mondo e quindi ci saranno degli addii.

Il finale (dopo essere tornati alla loro vita normale) è diciamo un pò "ripetuto", un qualcosa di già letto però almeno, gli ormai ex-Draconiani, potranno ritrovarsi e vivere finalmente una vita normale portando da soli il fardello dei ricordi della guerra che hanno combattuto e di ciò che erano, hanno visto e fatto.





product