€ 12.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Tutti i figli di Dio danzano

Tutti i figli di Dio danzano

di Haruki Murakami

3.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: L'Arcipelago Einaudi
  • Traduttore: Amitrano G.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2005
  • EAN: 9788806178130
  • ISBN: 880617813X
  • Pagine: 155
  • Formato: brossura
Sei incontri che possono cambiare il corso di un'esistenza, o che promettono una via d'uscita dal dolore, la cura di una ferita, la decifrazione di un mistero, o addirittura la salvezza di una città intera. Un uomo abbandonato dalla moglie parte per l'isola di Hokkaido per consegnare un pacchetto alla sorella di un collega. Cosa contiene il pacchetto? Forse il vuoto che sente dentro, quella "bolla d'aria" per cui la moglie lo ha lasciato. In una località di mare una ragazza stringe amicizia con un pittore la cui unica vera passione è accendere falò sulla spiaggia. Qual è la forma del fuoco? Quale il modo di ottenere un fuoco veramente libero?

Note su Haruki Murakami

Haruki Murakami nasce a Kyoto, il 12 gennaio 1949. Nel corso dell’anno successivo i suoi genitori, entrambi insegnanti di letteratura giapponese, si trasferiscono a Kobe, dove lo scrittore trascorre gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza in un clima vivace e pieno di stimoli culturali. Da sempre diviso fra due grandi passioni – la musica e la letteratura – dopo essersi laureato alla prestigiosa Università Waseda, apre a Tokyo insieme alla moglie un piccolo jazz club, il Peter Cat. La vocazione alla scrittura arriva soltanto qualche anno dopo, verso la fine degli anni '70: da quel momento comincia per Murakami un nuovo percorso, che lo porta ad essere riconosciuto oggi come uno dei più grandi narratori contemporanei, letto e tradotto in tutto il mondo e amato da un’intera generazione per la complessità e la profondità quasi onirica delle sue storie.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Haruki Murakami:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3.1 di 5 su 16 recensioni)

2.0Sconsigliato, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non mi è affatto piaciuto. Parto dal presupposto che si legge con molto piacere e questo è dato in parte dalla potente narrazione dello scrittore, sobria e incantevole anche in determinate situazioni, dove la trama non spicca certamente per originalità, apparendo non troppo incalzante e anche prolissa!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Incerto, 27-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Tra i NON MIGLIORI DI QUESTO SCRITTORE. Infatti la storia non decolla facilmente e lo stile non è appagante come suo solito. Spesso tiene sulle spine il lettore e non gli concede di abbandonarsi completamente alla lettura, a tratti incerta e poco interessante anche dal punto di vista dello svolgimento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Piacevole, 22-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Non mi ha sorpreso moltissimo ma devo dire che non mi ha neppure annoiato. Infatti è tipica di Murakami la capacità di stregare il suo lettore, con elementi al limite dell'immaginabile. La scrittura infatti è avvolgente e profonda, riesce a dare sempre il meglio di sè anche in casi come questo, dove la trama non è perfetta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Piacevole, 22-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ciò che non mi ha permesso di amare a pieno questo libro è sicuramente lo stile asciutto. A volte la scrittura di MURAKAMI tende a spogliarsi di carica emotiva e lascia spazio soltanto a un crescendo di tensione che non tutti i lettori potrebero certamente gradire. Tuttavia ugualmente godibile e leggibile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Uno stile asciutto, 09-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi è difficile dare un opinione su questi racconti. Narrazione e dialoghi sono piuttosto ingenui, per non dire bambineschi, e l'inserimento di contenuti più adulti tenta, invano, di porre rimedio questa debolezza. Eppure Murakami concepisce a dare forma a quelle emozioni che non sembrano definibili con vocaboli, tanto sono impalpabili. Non chiedo altro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Una mediocre serie di racconti, 16-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Raccolta di racconti molto fantasiosi, calati all'interno di una prospettiva molto nipponica e spiritualista. Le brevi storie non convincono fino in fondo, e lasciano un po' l'amaro in bocca. La scrittura è sicuramente di qualità - quella del miglior Murakami - ma non basta a confezionare un prodotto totalmente convincente. Consigliato per i patiti dell'autore giapponese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 02-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Murakami propone una serie di racconti piacevoli e coinvolgenti. Purtroppo pero' è proprio la amncanza di un filone unico di narrazione a non permettere il decollo completo del libro. Lo stile è sicuramente coinvolgente e permette una lettura quanto breve ma significativa. Comunque sia è consigliato agli amanti di Murakami.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 01-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Altra serie di racconti coinvolgenti e passionali dello scrittore giapponese Murakami. Lo stile è sempre lo stesso, capace di trasportare e di scatenare quante più emozioni possibili nella mente del lettore. La lettura non è mai impegnativa e riesce a dare sollievo, incoraggiamento e motivo di riflessione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Tutti i figli di Dio danzano, 09-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sei racconti che hanno come comune denominatore il terremoto di Kobe del 1995.
Sei storie lambite dal mistero splendidamente raccontato in stile Muralami: un uomo abbandonato dalla moglie parte per l'isola di Hokkaido, dove deve consegnare un pacco alla sorella di un collega. Una ragazza stringe un'amicizia con un pittore che ha la passione di accendere falò sulla spiaggia. Un giovane vaga per la città pedinando un uomo a cui manca un lobo dell'orecchio, convinto sia il padre che non ha mai conosciuto. Una donna dopo un difficile divorzio si concede una vacanza a Bangkok e una vecchia le prevede un sogno. Un Ranocchio si introduce a sorpresa nella casa di un impiegato di banca per salvare la città di Tokyo. Tre amici, due giovani studenti e una ragazza, tutti innamorati, ma di chi veramente?
Scorrevole e carino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Tutti i figli di Dio danzano, 25-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un libriccino di 130 pagine che contiene sei racconti indipendenti tra loro ma accomunati dal fatto che ognuno contiene un sogno premonitore o un mistero da svelare. Vi si incontrano personaggi, uomini e donne, di età ed estrazione sociale diverse, giunti a una fase cruciale della loro vita volendo dare una soluzione alle proprie insoddisfazioni esistenziali o alle proprie solitudini. Altro filo conduttore è il terribile terremoto di Kobe del 1995, oltre quattromila morti. Il sisma affiora sullo sfondo di ogni racconto, negli incubi di un maturo contabile come nelle paure oniriche di una bambina. E' splendido il racconto del ranocchio che salva Tokyo dal terremoto, un ranocchio intellettuale che cita Tolstoi e Dostoevskij, ma anche gli altri sono godibili e compiuti nella loro brevità. Qui e là occhieggia il jazz, come sempre nei lavori di Murakami. Pubblicato in Italia per la prima volta nel 2005.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Tutti i figli di Dio danzano, 09-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Racconti nello stile Murakami sullo sfondo del terremoto in Giappone, ma tutti sono accomunati dal fatto che l'incontro con una persona ci può cambiare la vita. Non amo i racconti ma Murakami mi entusiasma sempre; lo consiglio semplicemente per le atmosfere che si riescono ad attraversare leggendolo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0carino, 09-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo con sei storie, sei racconti con eventi e personaggi...amore e dolore si mischiano e ruotano nella vita dei protagonosti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Tutti i figli di Dio danzano (16)