€ 10.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
I turbamenti del giovane Törless

I turbamenti del giovane Törless

di Robert Musil

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
Scritto nel 1906 e considerato il romanzo di esordio di Musil, la storia, di ispirazione autobiografica, narra attrverso crudi episodi sadomasochistici e avventure intellettuali, il momento di passaggio dall'adolescenza alla virilità nella crisi della società mitteleuropea. Come scrisse lo stesso Musil, in quest'opera risiede la chiave dell'"Uomo senza qualità": l'assenza di sentimento, di morale e di "esperienze" di Toerless, lo rende nostalgico, vuoto. Parabola di profonda attualità, nei tratti psicologici del giovane protagonista si delinea il fiero e consapevole rifiuto di un patrimonio di valori svalutato, paragonabile al vuoto "ideologico" e alla noia esistenziale di molti giovani di oggi.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Robert Musil:


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 5 recensioni)

4.0I turbamenti del giovane Torless, 04-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Si dice che sia la preparazione al monumentale L'uomo senza qualità"; in ogni caso è una grande prova, e mi sembra giusto che sia annoverata tra i capolavori del novecento. Ho letto, e condivido, che a sprazzi si avvicini a un trattato filosofico; aggiungerei che vi si rintaccia anche un afflato di profonda propensione introspettiva.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Difficile, 21-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il protagonista del libro, Torless ha imparato sulla propria pelle il giusto e lo sbagliato. Io ho avuto mal di stomaco.
La brutalità dei bambini nel crescere, l'adolescenza come fase di passaggio, i turbamenti sessuali, filosofici e relazionali in un mondo a parte tra quattro mura. Difficile giudicare un siile libro, è da provare sulla propria pelle.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Crescendo..., 01-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
... Si dovrebbe imparare. Ma questo libro più che ispirare buoni sentimenti di crescita ispira solo malessere. Il malessere di bambini cresciuti lontano dalla famiglia, inselvaggiti dal loro contesto e bestiali verso il prossimo. Brutto perché dà l'idea di come non dovrebbero mai essere allevati da soli i propri figli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un capolavoro del '900!, 30-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Inizierei con l'affermare che nonostante questo romanzo sia definito di "formazione", forse non è proprio così fino in fondo. C'è ben altro dietro al buildingsroman. La descrizione del cammino che il giovane protagonista compie per uscire dal suo turbamento sembra quasi un trattato filosofico, e con queste parole non voglio sottolinearne una valenza negativa, anzi, tutto il contrario. I turbamenti sessuali, una sorta di masochismo, le crude efferatezze, sono questi gli ingredienti che fanno da contorno alla vita del giovane collegiale Torless.
Altamente consigliato: 4 stelle!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0 Musil, 27-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il viaggio adolescenziale verso la vita adulta: Musil ci presenta le angosce vissute dal giovane Torless.
Allievo di un'accademia militare, Torless comincia ad accusare i sintomi psicologici della crescita: l'ambiguo rapporto con i genitori, i confusi impulsi sessuali e un turbamento generale che gli pone di fronte agli occhi una realtà che non riesce ad afferrare. Il vuoto lasciato dalla famiglia nell'animo di Torless, vuoto causato dalla crescita e dal tipico distacco dai parenti, diviene incolmabile.

L'immedesimazione di Musil con il protagonista del proprio romanzo sembra trapelare da alcune caratteristiche della scrittura. Quando l'autore descrive i pensieri di Torless, lo fa troncando le frasi, lasciando incompiuti i pensieri, rendendoli incompleti attraverso i punti di sospensione. Insomma, scrive nel modo in cui le persone pensano: noi non ragioniamo come un libro in cui ogni termine è soppesato, ponderato e schematizzato.

Torless è un ragazzo in formazione, totalmente coinvolto in un processo a lui oscuro, che si presenta sotto forma di dubbio. L'eccitazione sessuale è compensata da quella intellettuale dove la parola "eccitazione" potrebbe lasciare il posto a "confusione", termine italiano con il qual si traduce "Verwirrung", che significa anche "turbamento": "Die Verwirrungen des Zoglings Torless".
I turbamenti di Torless provocano in lui un aumento inaspettato delle pulsioni sessuali che si abbattono sul compagno Basini. Esse devono sfogarsi e il protagonista cerca di sfruttarle per riempire il vuoto interiore e per calmare i turbamenti. Ma tutto è inutile. I turbamenti non cessano, i dubbi rimangono.
Ritieni utile questa recensione? SI NO