€ 8.50€ 18.90
    Risparmi: € 10.40 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
I Tudors. Scandali a corte

I Tudors. Scandali a corte

di Anne Gracie

2.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Narrativa
  • Traduttore: Deppisch M.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2009
  • EAN: 9788820047436
  • ISBN: 8820047438
  • Pagine: 334
  • Formato: rilegato
Sono tempi di grandi passioni, politiche e sentimentali, quelli in cui Enrico VIII, re d'Inghilterra, decide di divorziare dalla regina Caterina d'Aragona. Il sovrano è tormentato dalle agitazioni religiose che scuotono il suo regno e dalle tensioni diplomatiche con gli altri Paesi. Ma la questione privata è di estrema urgenza dal momento che Enrico VIII desidera un erede, il figlio maschio che Caterina non è riuscita a dargli, e ha appena incontrato la donna del suo destino: la bellissima diciottenne Anna Bolena. La storia d'amore è sotto gli occhi di tutti i sudditi, umiliando la regina. A cosa porterà la torbida relazione fra Enrico e Anna? Il loro incontro era predestinato, o è parte di un piano architettato da chi ha a cuore solo i propri interessi personali? Sul fronte politico i diplomatici brigano per ottenere dalla Chiesa di Roma il benestare al divorzio e i grandi di corte, a rischio della testa, sono chiamati a schierarsi. Dilaga l'inquietudine per quello che ai più appare come un nuovo capriccio erotico di Enrico. E mentre la lealtà di chi è più vicino al sovrano viene messa in discussione, le sorti del regno sono pericolosamente in bilico. Questa vicenda d'amore, desiderio, ambizione e intrighi, tratta dalla prima fortunata serie de "I Tudors" presenta la figura di un re giovane e forte - a capo di una delle più potenti nazioni del mondo e quella della donna che lo indurrà a cambiare per sempre il corso della storia.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 7 recensioni)

2.0Non mi convince, 23-01-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo è una "copia" della serie televisiva in cui si raccontano le vicende dei Tudors legate alla "grande questione" del re, cioè al divorzio da Caterina D'Aragona. Nel libro sono elencate le amanti del sovrano e ci sono le descrizioni di momenti erotici, ma i fatti storici e politici del periodo sono molto scarni, perciò per chi vuole approfondire questo periodo questo libro non è il più indicato, perché ci sono molte inesattezze (ad esempio: Caterina aveva solo cinque anni in più del monarca, mentre nella storia sembra molto più vecchia). Il romanzo è leggero e ben scritto, adatto da leggere alla sera prima di addormentarsi, o in spiaggia o in qualche altro momento di relax.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0I tudors, 27-09-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 12
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'uscita esclusivamente commerciale. Se avete visto il famoso telefilm da cui è tratto questo libro, provate a sintetizzare il contenuto della serie, e sicuramente verrà fuori qualcosa di meglio di questo copia e incolla. L'autrice non si è neanche presa la briga di delineare le personalità dei protagonisti, il libro termine con la stessa inquadratura del telefilm, quindi se fossi in voi mi risparmierei proprio di leggerlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0I tudors, 27-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Scorrevole e interessante ti permette di conoscere nei particolari la vita di Enrico VIII. Attenzione perchè non tutto è fedele alla storia vera. Aiuta a capire anche la serie tv che all'inizio è un po' faticosa per l'eccessivo numero di personaggi, che invece il libro ti permette di memorizzare. Peccato che si interrompe bruscamente... Il seguito è in tv....
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0I Tudors, 29-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Praticamente la versione trascritta (quasi alla lettera) dell'omonima serie storico-drammatica mandata in onda dalla Showtime. Avendo amato il telefilm, speravo anche nel libro ma, invece, ne sono rimasta delusa. Decisamente meglio la versione in carne ed ossa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Pessimo, 12-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ho comprato appena uscito sull'onda dell'emozione per il telefilm, ma sono rimasta totalmente delusa, è una cronaca fedele del telefilm, inizia dove il telefilm inizia e finisce nella stessa identica inquadratura. Un riassunto di cui non c'era nessun bisogno, visto che l'avrebbe potuto scrivere chiunque avesse seguito la fiction.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0non ne vale la pena, 15-11-2010, ritenuta utile da 8 utenti su 22
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi ha visto il telefilm è solo una perdita di tempo, è semplicemente un suo riassunto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Molto meglio il serial, 08-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho amato molto la versione "telefilm" e speravo di poter ritrovare quella stessa atmosfera nel libro. Purtroppo è solo uno scarnificato copia et incolla, senza nemmeno delle descrizioni decenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO