€ 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Trent'anni di mafia

Trent'anni di mafia

di Saverio Lodato


Fuori catalogo - Non ordinabile
Il libro uscì per la prima volta nel 1990 con il titolo "Dieci anni di mafia": da allora viene ininterrottamente ristampato perché purtroppo - è lo stesso Lodato a dirlo - le ragioni di quei fallimenti non sono mai state definitivamente rimosse. Una ricostruzione documentata e plausibile di venticinque anni di delitti, latitanze, omertà, collusioni, inerzie istituzionali, proposte legislative disattese, ma anche di battaglie vinte dallo Stato. L'autore è stato testimone delle vicende raccontate: ha conosciuto Dalla Chiesa e Falcone, Caponnetto e Borsellino, Caselli e il cardinale Pappalardo, ma anche Totò Riina; ha seguito i processi di mafia più importanti che si celebravano in giro per l'Italia.

Note su Lodato Saverio

Saverio Lodato è nato a Reggio Emilia il 6 marzo del 1951. Il padre siciliano e la madre lombarda, entrambi dipendenti statali, a causa della loro simpatia per il PCI, furono continuamente trasferiti e cambiati di sede, motivo per cui Saverio Lodato trascorse la sua infanzia girando per l’Italia e vivendo a Reggio Emilia, Modena, Pisa e Livorno. Ad otto anni la famiglia si stabilì a Palermo, dove Saverio compì gli studi. Dopo aver conseguito la laurea in Filosofia, nel 1979 iniziò a lavorare per la redazione del quotidiano L’Ora. L’anno successivo approdò alla redazione de L’Unità, dove attualmente lavora in qualità di corrispondente da Palermo. Autore di numerosi saggi, Saverio Lodato ha affrontato tematiche relative alla politica italiana e alla mafia.

Altri utenti hanno acquistato anche: