Il treno del sole

Il treno del sole

4.0

di Renée Reggiani


  • Prezzo: € 9.30
Fuori catalogo - Non ordinabile

Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!


Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

4.0Il treno del sole, 11-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che spesso viene fatto leggere ai ragazzi per avvicinarli alla letteratura. Sinceramente lo trovo un po' sprecato come libro per essere letto così in giovane età perchè poi si rischia di odiarlo solo perchè costretti a leggerlo dai professori, Invece questo libro è meraviglioso, parla della situazione che c'era in Sicilia e al sud Italia in generale, i problemi con la amfia, con il lavoro, i traffici illegali e la speranza di migliorare la propria condizione volando al nord.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Per ragazzi, 05-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un ottimo libro per ragazzi. L'ho letto ai tempi delle scuole medie e l'ho letto più di una volta, racconta di una ragazza siciliana, Agata, che con i suoi genitori si trasferisce a Torino per lavoro. Qui Agata dovrà ambientarsi, si allontanerà gradualmente dai pregiudizi e ferrei valori della campagna siciliana, e farà nuove amicizie. Conoscerà Vittorio e anche grazie a lui migliorerà i suoi studi. E' una storia come tante in cui molti di noi possono riconoscersi e tocca un argomento che è stato per molti anni scottante in Italia, l'immigrazione dal sud verso il nord. Pubblicato negli anni '60 per quanto il problema oggi possa dirsi superato lo consiglio per il suo valore educativo e morale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Per ragazzi, 05-09-2011, ritenuta utile da 5 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Un ottimo libro per ragazzi. L'ho letto ai tempi delle scuole medie e l'ho letto più di una volta, racconta di una ragazza siciliana, Agata, che con i suoi genitori si trasferisce a Torino per lavoro. Qui Agata dovrà ambientarsi, si allontanerà gradualmente dai pregiudizi e ferrei valori della campagna siciliana, e farà nuove amicizie. Conoscerà Vittorio e anche grazie a lui migliorerà i suoi studi. E' una storia come tante in cui molti di noi possono riconoscersi e tocca un argomento che è stato per molti anni scottante in Italia, l'immigrazione dal sud verso il nord. Pubblicato negli anni '60 per quanto il problema oggi possa dirsi superato lo consiglio per il suo valore educativo e morale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO