€ 18.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La tredicesima storia

La tredicesima storia

di Diane Setterfield

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
Margaret Lea è una giovane libraia antiquaria che negli anni trascorsi con il padre tra pagine immortali e volumi sepolti dall'oblio, ha coltivato una quieta passione per le biografie letterarie in cui di tanto in tanto si cimenta. La sua prevedibile esistenza viene sconvolta un giorno da una lettera tanto enigmatica quanto perentoria: "L'ora è giunta. Venga lunedì con il treno delle quattro e mezzo. Manderò una macchina a prenderla alla stazione di Harrogate. Vida Winter". È questo l'invito con cui Vida Winter, sfuggente e carismatica scrittrice alla fine dei suoi giorni, informa Margaret della sua investitura a propria biografa ufficiale. Dopo mille esitazioni - perché proprio lei? sarà all'altezza delle aspettative di una delle più grandi scrittrici viventi? - la giovane parte alla volta dell'isolata magione dell'anziana autrice. Superate non solo le proprie resistenze ma anche le spigolosità della sua difficile interlocutrice, Margaret si accinge finalmente all'opera, rimanendo immediatamente stregata dalle vicende della famiglia Angelfield e dalla sorte di un misterioso racconto che Vida Winter non ha mai voluto pubblicare... La tredicesima storia dipana così davanti agli occhi del lettore non solo il tempestoso trascorrere di esistenze avvolte dal segreto, ma anche la complessa, intensissima amicizia tra due donne di differenti generazioni che, dietro la magica finzione del narrare, troveranno l'una nell'altra verità su se stesse a cui mai sarebbero potute arrivare da sole.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 6 recensioni)

4.0La tredicesima storia, 03-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo carino e ben scritto ottimo per un pò di compagnia. I personaggi sono ben delineati ma non posso dare coto pieno perchè troppo simile a L'ombra del vento il quale è nettamente superiore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un'emozione continua, 01-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una pagina dopo l'altra e non smetteresti mai di leggere... un segreto viene svelato e uno nuovo si fa spazio tra le pagine... un alone di mistero che avvolge ogni pagina senza lasciarne una al caso... Emozionante!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0originale, 13-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Gotico ipnotico, intrigante, si legge in un baleno, plot originale, finale un po' deludente...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Libro da caminetto, 30-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un tipico romanzo "gotico" con tanto di residenza nello Yorkshire isolata dalla tempesta di neve, e di misteri risalenti a 60 anni addietro su cui la protagonista perde sonno e salute. La suspance viene creata abilmente e mantenuta fino alla fine, quando l'autrice scioglie in modo intelligente e verosimile ogni singolo intrigo, anche quei nodini minuscoli che spesso vengono tralasciati perché considerati poco rilevanti nell'economia della rivelazione finale.

Un romanzo che non ha altre velleità se non di essere di intrattenimento, ma che ci riesce senza forzature.
Più che libro da ombrellone, lo definirei libro da caminetto, da gustare mentre fuori imperversa il temporale sorbendo una tazza di cioccolata calda.

Un solo appunto: dite per favore all'autrice -o al traduttore- che quando si fanno contare al personaggio di turno le facce di un tetraedro, forse è il caso di fermarsi un po' prima del sei!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0nuovo gotico, 21-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
ipnotico, intrigante, si legge in un baleno, plot originale, finale un po' deludente...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0ipnotico, 17-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Margaret è una giovane libraria di Cambridgene che conduce una vita monotona, divisa tra la libreria antiquaria del padre e la passione per le biografie . Un giorno Margaret riceve una strana lettera che, senza troppe spiegazioni, la convoca nella residenza di una scrittrice , Vida Winter. Personaggio affascinante, circondato da tanti misteri, la Winter, ormai al termine dei suoi giorni, vuole svelare tutti i segreti del suo passato e sceglie la giovane e inesperta Margaret come sua biografa. Un libro piacevole a tratti appasionante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO